Moda

Giu 19 KITON: RED

di Cristiana Schieppati

Per la prima volta Kiton presenta la nuova collezione, la primavera/estate 2023, con un evento serale fuori dall’ormai iconico Palazzo di via Pontaccio a Milano. La location è il cortile del Palazzo del Senato, edificio del XVII secolo, originariamente sede del Collegio Elvetico per ospitare oggi la sede dell’Archivio di Stato.

L’ingresso dell’edificio è dominato da una grande sfera rossa, il Red Dot, il cui viaggio ha inizio a Napoli, terra di origine del brand, per far tappa dapprima nella prestigiosa location di Milano e successivamente in tutto il mondo grazie al successo conseguito da Kiton, ormai riconosciuto come simbolo di stile italiano e passione familiare.

La corte interna di Palazzo del Senato ha un’architettura quadrangolare, circondata da una doppia fila di colonne poste su due livelli, che fa da contenitore a una suggestiva installazione concentrica che contiene 32 outfit maschili e 12 femminili, questi uno sneak peek delle prossime collezioni p/e 2023.

Il rosso è il colore dominante del setting: dal light design della venue alle pareti in vetro della struttura che contiene i look. Tutto rimanda al Red Dot, il punto rosso, un segno grafico ricamato su tutti i capi, che ora dà il nome a un contenitore per la divulgazione culturale che è parte dell’heritage Kiton. Un cerchio che racchiude valori come tradizione, artigianalità, qualità, ricerca e innovazione. Da oggi prendono così il via una serie di iniziative targate Red Dot, eventi itineranti worldwide che promuoveranno la sartorialità, il mecenatismo, lo sguardo verso il futuro, la sostenibilità e l’eleganza, elementi fondanti della filosofia della qualità senza compromessi di Kiton, all’interno di un nuovo format che prevederà anche esclusive degustazioni culinarie ed intrattenimento musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top