Auto

Lug 09 Lamborghini: una nuova nata

Benvenuta Sián Roadster, nuova supersportiva open-top della Casa del Toro: ne stanno per scendere in strada 19 – già vendute – fornite dell’iconico V12 della Casa del Toro e tecnologie ibride esclusive, che preannunciano il viaggio del marchio verso l’ibridizzazione.

“La Sián Roadster racchiude in sé tutta l’essenza di Lamborghini –  ha affermato Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini. – è la sintesi perfetta tra design mozzafiato e prestazioni straordinarie, ma cosa più importante è il simbolo delle principali tecnologie del futuro. L’innovativa propulsione ibrida della Sián preannuncia quella che sarà la direzione verso cui andranno le supersportive Lamborghini. La versione Roadster open-top non fa che sancire il desiderio di conservare il nostro stile esclusivo, mentre avanziamo verso un domani in cui nuove soluzioni saranno fondamentali.”

Il sistema ibrido della Sián Roadster offre la soluzione più potente al peso più contenuto, abbinando al V12 un nuovo gruppo motopropulsore. In sostanza: sul cambio è stato incorporato un motore elettrico da 48 V, che sviluppa 34 cavalli, supporta le manovre a bassa velocità, come retromarcia e parcheggio, sfruttando l’energia elettrica. Novità assoluta è la tecnologia di accumulo dell’energia: anziché adottare una batteria agli ioni di litio, la Sián Roadster, così come la versione Coupé, innova l’applicazione del supercondensatore, capace di immagazzinare una quantità di energia dieci volte superiore rispetto a quella di una batteria agli ioni di litio. Il sistema, posizionato tra abitacolo e motore, garantisce una perfetta distribuzione del peso. Risultato: il sistema elettrico composto da supercondensatore e motore elettrico pesa appena 34 kg, per un sorprendente rapporto peso-potenza di 1,0 kg/cavalli.

Con il motore V12, potenziato fino a 785 cavalli (577 kW) a 8500 giri/min, la Sián Roadster è quindi in grado di sprigionare 819 cavalli (602 kW) e di volare oltre i 350 km/h,passando da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi. Il maggior comfort di guida è agevolato dal sistema ibrido: il conducente sente sempre e solo la spinta dell’accelerazione, senza alcun movimento a strappo.

Alti livelli anche per lo stile. Il colore appositamente selezionato  per la carrozzeria è Blu Uranus: il blu del cielo si mescola al verde dei campi, per celebrare il senso di libertà e le emozioni di guida offerte dalla supercar. I cerchi sono invece rifiniti in Oro Electrum, il colore opzionato come simbolo dell’elettrificazione. Negli interni è elegante la combinazione di bianco, blu e oro, mentre le bocchette realizzate mediante stampa 3D, possono essere personalizzate con le iniziali del cliente.

 

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top