Bellezza

Apr 26 LANCOME PUNTA SULLA BIODIVERSITÀ E INAUGURA IL SITO LE DOMAINE DE LA ROSE

Nel cuore della regione di Grasse, Lancôme ha creato Le Domaine de la Rose, un sito di orticoltura ecologica di 4 ettari. Il marchio ha acquistato la proprietà nel 2020, non solo per coltivare il suo ingrediente caratteristico – la rosa – e altre piante da profumo, ma anche per dar vita a un santuario della biodiversità che consenta di proteggere il patrimonio e le risorse naturali della terra. 

Il progetto si articola su due assi primari: il potenziamento dell’attività agricola tramite la piantagione fresca di specie locali e di fiori da profumo nonché il ripristino del patrimonio esistente, costruito e naturale, e il restauro delle dimore in stile provenzale utilizzando materiali locali, riciclati e biosourced e la preservazione del patrimonio arboreo. Lancôme diventa dunque proprietario, produttore e protettore di un intero patrimonio agricolo e orticolo, una novità assoluta per un marchio di bellezza selettivo.

Le Domaine de la Rose è inoltre destinato a diventare un luogo di trasmissione di competenze professionali sulle piante da profumo e sul know-how specifico di Lancôme in materia di profumi, come dimostrano la distilleria a scopo didattico e l’organo profumi. Dall’inizio di giugno 2022, il grande pubblico avrà l’opportunità di scoprire le composizioni di una fragranza prodotta utilizzando la nuova Rosa x centifolia coltivata nel Le Domaine de la Rose: il nuovo profumo La Vie Est Belle Edition Domaine de la Rose e la fragranza Maison Lancôme 1001 Roses.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top