Auto

Mag 12 Lexus: batterie garantite

Collaboratore

Dieci anni di garanzia per la batteria della Ux300e: la prima Lexus interamente elettrica del marchio punta a rincuorare i clienti che passano al mondo a zero emissioni, potranno far correre la vettura fino ad un milione di km senza alcun problema.

“La nostra riconosciuta leadership nell’elettrificazione, unita a questo impegno di 10 anni di garanzia, porta un nuovo livello di rassicurazione ai clienti che optano per un BEV in questo segmento”, ha spiegato Pascal Ruch, Responsabile Lexus Europe.

La tecnologia agli ioni di litio del pacco di 288 celle da 54,3 kilowatt-ora è di nuova concezione, in grado di raggiungere 400 km di autonomia nel ciclo NEDC, corrispondenti a oltre 300 km di autonomia nel ciclo WLTP.  Secondo i giapponesi, alcuni sensori monitorano la tensione di ogni cella, così come la temperatura. In combinazione con l’avanzato sistema di gestione della batteria dell’auto, questo si traduce in uno sfruttamento ottimale della capacità e in un’ampia autonomia di guida. Nello specifico, il modello si avvale di un sistema di raffreddamento ad aria per le celle più sicuro e leggero rispetto ai sistemi raffreddati ad acqua con cui è possibile ottenere una prestazione costante anche ad alta velocità e durante ripetute cariche rapide. Lavorando in sintonia con l’aria condizionata dell’abitacolo, il sistema migliora le prestazioni dell’auto, la durata della batteria e le prestazioni di ricarica.

UX 300e è costruita insieme ai modelli ibridi elettrificati nello stabilimento di Kyushu, con la produzione supervisionata dai maestri artigiani ‘Takumi, la filosofia che incarna l’impegno di Lexus verso la qualità, in ogni veicolo che costruisce. UX 300e sarà introdotta in alcuni mercati europei entro la fine dell’anno.

 

.
.
Top