Sport

Gen 07 LO SKATER E LA MODA: ETNIES FESTEGGIA 35 ANNI

di Redazione

Etnies, il primo marchio di calzature e abbigliamento di proprietà di uno skater, celebra il suo 35esimo anniversario con uno sguardo al suo passato, presente e futuro.

In qualità di marchio di proprietà di uno skater professionista, che è rimasto fedele alla sua missione dal 1986, Etnies ringrazia lo skateboard per un’indimenticabile corsa di 35 anni!

Pierre-Andre Senizergues, CEO, proprietario e skater di Etnies, ripercorre la storia del marchio in un video tributo che racconta l’inizio e l’evoluzione di un marchio che ha cambiato per sempre il concetto di footwear nel mondo skate: 

https: //youtu.be/5xoyRAulhiE

Nel 1987 Etnies crea la prima scarpa professionale da skateboard, il modello Natas, in onore del pro skater Natas Kaupas, e fu solo l’inizio. Per la prima volta venne pensata una scarpa in grado di fornire la massima protezione e durabilità. Ben presto al brand si unirono delle vere e proprie leggende del periodo per realizzare alcuni tra i modelli più iconici come Rap, Sal 23 e pro. 

Nel corso degli anni, Etnies ha continuato a supportare le comunità di skateboard, snowboard, BMX e MTB. Nell’arco di tre decenni, i campioni nel roster del brand hanno supportato a loro volta sia il marchio che la comunità con eventi come il GvR (Goofy vs Regular), donando più di 50.000 paia di scarpe ai senzatetto e piantando più di 2 milioni di alberi nella foresta pluviale attraverso il programma “Buy a shoe, Plant a tree”.

Etnies guarda al futuro e si impegna a compiere passi verso una vita più sostenibile. Essere di proprietà di un vero skater ha permesso al marchio di dare priorità alla realizzazione di scarpe durevoli, utilizzando materiali innovativi come la gomma Michelin, con cui è realizzata la suola del modello Marana, e ridurre al minimo l’impronta ecologica.

..
Top