Stile

Set 29 LUCA NICHETTO PRESENTA SUPPLI’ ALLA MILAN DESIGN CITY EDITION

di Redazione

In occasione della Milan Design City Edition, Luca Nichetto presenta la nuova poltrona Supplì realizzata per Arflex. La Supplì è una poltrona di piccole dimensioni, estremamente compatta, progettata sia per l’uso domestico sia per l’hotellerie. Le linee sono morbide e sinuose, mentre  la seduta è sostenuta da sottili gambe in metallo. L’accostamento delle due scocche che la compongono crea uno spazio perfetto per il riposo ed il relax. Nella versione soft, lo schienale è reso più confortevole della lavorazione a trapunta. La versione standard, più rigida, consente una maggior personalizzazione grazie all’ampia scelta di: toni, texture, tessuti e pellami.

Supplì è solo l’ultima poltrona che lo Studio Nichetto ha realizzato per Arflex e quella che maggiormente vuole omaggiare il DNA dell’azienda. Nichetto collabora, infatti, dal 2014 con lo storico brand fondato negli anni Cinquanta da sempre votato all’innovazione e alla sperimentazione, il cui ambito principale è quello dell’imbottito.  La Supplì è ispirata alla storica Pecorelle (1972), disegnata per Arflex da Cini Boeri, divenuta un classico del design. Della Pecorelle la Supplì riprende volumi e morbidezza, rivisitandola in chiave contemporanea. Tra i progetti firmati da Nichetto per Arflex negli anni le poltrone: Ladle (2014 – nelle versioni low, medium e high, Serena (2014), Algon (2016 – nelle versioni low e high) e Tellin (2018). Una grande varietà di proposte dalla forma avvolgente e con un carattere personale, che mantengono intatta la matrice estetica e funzionale.

.
.
Top