Auto

Apr 29 Mahindra: un aiuto concreto

Collaboratore

La Casa indiana ha varato il progetto Mahindra Care (acronimo di Community Assistance and Rescue in Emergency), nasce come un progetto permanente, che vede e vedrà impegnate come parti attive tutte le realtà Mahindra localizzate in diversi continenti, pronte a mobilitarsi simultaneamente per aiutare a fronteggiare situazioni di necessità che possono verificarsi in ogni parte del mondo.
Nell’ambito di tale progetto, quindi, Mahindra Europe (che ha sede in Italia) ha deciso di supportare Italia e Spagna (sono i suoi mercati europei più importanti) mettendo a disposizione di Enti di Soccorso diverse unità di Goa Pik Up Plus, un veicolo robusto e affidabile , disponibile nelle versioni con singola cabina o doppia cabina e con cassone ribaltabile trilaterale, con trazione 4×2 o 4×4. Sotto il cofano, il propulsore turbo diesel 2.2 litri da140 cavalli con una coppia max di 330 Nm, abbinato a una nuova trasmissione manuale a 6 rapporti. In questi giorni sono stati consegnati  i primi veicoli all’Associazione Nazionale Alpini sezione di Bergamo, che assieme a tanti volontari ha allestito l’Ospedale da campo presso la Fiera di Bergamo per ospitare l’altissimo numero di malati positivi al virus. Altri veicoli  commerciali Mahindra  sono stati consegnati alla Protezione Civile sezione di Malnate, in Provincia di Varese e all’Ospedale “INMI Lazzaro Spallanzani” di Roma.

 

.

.
.
Top