Auto

Nov 10 MAZDA: RISULTATI POSITIVI

di Redazione

Mazda Motor Corporation ha svelato i dati finanziari e commerciali del primo semestre dell’anno fiscale, con 578.000 unità vendute dal 1° aprile al 30 settembre 2020. Nonostante la pandemia continui a influenzare le vendite globali, tutte le regioni hanno registrato, nel secondo trimestre, un miglioramento delle vendite, anno su anno. In Giappone sono state registrate 48.000 unità, il Nord America ha visto un aumento dell’1% con 104.000 unità, stessa percentuale per la Cina con 56.000 unità. L’Europa ha totalizzato, sempre nel secondo trimestre, 54.000 immatricolazioni, per un totale di 82.000 vetture nella prima metà dell’anno fiscale. Il marchio prevede un ulteriore miglioramento, l’Europa procede secondo i piani, per arrivare a 196.000 unità consegnate in quest’anno fiscale, grazie alla gamma aggiornata di crossover di cui fanno parte Mx-30 e Cx-3 2021. Mazda Italia ha contribuito concretamente ai risultati registrando una crescita del 20% rispetto al 2019, spinta dalla bestseller CX-30.

.
.
Top