Auto

Apr 08 MERCATO: LE AUTO MENO INQUINANTI

di Ilaria Salzano

In Italia la “Green Ncup” ogni anno stila una classifica, comparando i motori termici di ultima generazione con le mild-hybrid, le BEV e – novità 2021 – le vetture con tecnologia ibrida plug-in. Alla quinta serie di test, le auto arrivate in finale sono state 25: 13 con motore a benzina (di cui 12 convenzionali e 1 ibrida), 7 diesel, 1 alimentata ad idrogeno, 1 completamente elettrica (BEV) e 3 con tecnologia ibrida plug-in (PHEV). 

Lo schema di valutazione, completamente rinnovato, ha considerato tre valutazioni tecniche invece che due: oltre le emissioni nocive (Clean Air Index – CA) e l’efficienza energetica (Energy Efficency Index – EE),comprende anche la valutazione delle emissioni dei gas serra climalteranti (Greenhouse Gas Index – GHG) per una stima completa dell’impatto ambientale. Un modo per promuovere i veicoli meno inquinanti e più efficienti in termini di consumi di carburante ed energia, verificando emissioni e consumi reali sia in laboratorio che nel traffico. Parola del consorzio omonimo Green Ncap, voluto da FIA (Federazione Internazionale de l’Automobile) ed Euro NCAP.   «Questi test Green NCAP hanno evidenziato la maggiore sostenibilità delle alimentazioni elettriche e ad idrogeno – ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI – anche se i motori a combustione tradizionali, di ultima generazione,si sono comportati molto bene. A metà strada i veicoli ibridi che possono facilitare, in questa fase di transizione, il passaggio alle tecnologie a zero emissioni» 

La classifica finale 

stelle: Hyundai Nexo (idrogeno) VW ID.3 (PRO 150 kW)  

4 stelle: Toyota Prius (1.8 PHEV) 

3,5 stelle: Kia Niro (1.6 GDI PHEV), Skoda Octavia (diesel), Toyota Yaris (1.5 Hybrid), VW Golf (benzina) 

3 stelle: Audi A3 (1.5 TSI), Citroen C3 (1.2 PureTech), Seat Leon Sportstourer (2.0 TDI DSG); Skoda Fabia 1.0 TSI. 

2,5 stelle: Bmw 118i, Dacia Sandero (Sce 75), Fiat Panda (1.2 8V), Ford Kuga (2.0 EcoBlue), Honda Civic (1.0 Turbo), Mazda Cx-30 (Skyactiv-X 180), Mercedes A (180d), Mini Cooper (benzina), Opel Corsa (1.2 Turbo). 

2 stelle: Bmw X1 (xDrive 18d), Mitsubishi Outlander (2.4 PHEV), Volvo XC60 (diesel). 

1,5 stelle: Hyundai Tucson (1.6 GDI) e Land Rover Discovery Sport D180 (2.0 diesel) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.
.
Top