Auto

Nov 23 MERCEDES: PER TUTTI I TERRENI

di Ilaria Salzano

Arriva la Classe C All-Terrain, auto familiare, in grado di amare tanto la città quanto l’off-road. Esternamente si caratterizza da un’altezza da terra maggiorata di 40 mm, parafanghi allargati di 21 mm, pneumatici più larghi e dalla spalla più alta, con cerchi da 17, 18 o 19 pollici.  

A livello tecnico la Classe C All Terrain gode di una trazione integrale 4Matic rivisitata per l’occasione: fino al 45% della forza motrice è ripartita sull’asse anteriore e fino al 55% su quello posteriore. All’interno, per la plancia, il conducente può scegliere uno schermo da 10,25 pollici o da 12,3 pollici che oltre all’Mbux (sistema multimediale, interfaccia di intelligenza artificiale) di serie, offre contenuti specifici per il 4×4: la pendenza, l’inclinazione e l’angolo di sterzata con coordinate geografiche e la bussola, utili se non si è rintracciabili con il GPS. Nel dettaglio, l’auto viene visualizzata fornendo specifiche sull’inclinazione, dalle ruote anteriori al laterale, fino all’angolo di inclinazione longitudinale e alla posizione delle sospensioni pneumatiche Air Body Control. Presenti i Digital Light, fari digitali che modificano il fascio di luce in base alle informazioni provenienti dal navigatore e dal Gps, illuminano automaticamente i punti della strada dove potrebbero essere nascosti ostacoli (fino a 50 km/h). A listino, al momento, solo il due litri diesel della C220d: un quattro cilindri dotato di alternatore-starter integrato di seconda generazione e rete di bordo parziale a 48 V.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top