Auto

Nov 23 MINI: NATA IN GERMANIA

di Redazione

Il Bmw Group ha affidato la produzione – dal 2023 – dell’erede della Mini Countryman, allo stabilimento di Lipsia, nella regione della Sassonia, in Germania, che diventa così il primo stabilimento tedesco ad assemblare sia veicoli Bmw che Mini. Il nuovo modello offrirà la possibilità di scegliere tra motore a combustione o a trazione elettrica, è stato stanziato per Lipsia un piano di investimenti volti a garantire un’adeguata espansione per poter costruire anche componenti per e-drive.
“Negli ultimi anni abbiamo lavorato ininterrottamente per condurre il nostro stabilimento verso un futuro di successo. Questo contratto per la produzione della futura Mini Countryman ci offre un altro importante obiettivo da raggiungere – ha dichiarato Hans-Peter Kemser, Direttore dello stabilimento del Bmw Group di Lipsia – è una chiara prova della fiducia della società nelle nostre competenze, una fantastica notizia per il nostro impianto”.

.
.
Top