Moda e tendenze
  • Il settore automotive “ha vinto”. Gli incentivi per il settore automotive non saranno riservati solamente alle auto elettriche e ibride: lo ha riconfermato l’Onorevole Benamati, primo firmatario dell’emendamento al cd. Decreto-Legge rilancio, licenziato dalla Camera dei Deputati, prossimo alla conversione in Legge. “In queste settimane abbiamo affinato un provvedimento di rafforzamento degli incentivi per i […]

  • QVC, il retailer mutimediale dello shopping e dell’intrattenimento, consolida l’offerta di prodotti capaci di soddisfare le esigenze di una nuova mobilità individuale ed ecofriendly aggiungendo alle bici a pedalata assistita, già in catalogo, i nuovi monopattini EMG Velociptor Skill e Velociptor Tech. In questa fase di ripartenza, la sostenibilità ambientale e la riscoperta di una […]

  • Bruno Mattucci, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia è stato nominato Amministratore Delegato di Nissan Iberia, con responsabilità per la Spagna e il Portogallo. Bruno Mattucci avrà sede in Spagna, a Barcellona. Marco Toro, attuale Amministratore Delegato di Nissan Iberia, prende la posizione di Amministratore Delegato di Nissan Italia e sarà basato nella sede […]

  • L’aitante attore americano David Hasselhoff, prima di interpretare il ruolo del “superbagnino” Mitch circondato da avvenenti collaboratrici in costume da bagno rosso (una tra tutte, Pamela Anderson) nella serie televisiva “Baywatch”, era noto al pubblico televisivo per essere stato protagonista della serie “Supercar”. Qui, impegnato nella lotta contro il crimine, faceva coppia con la sua […]

  • Iceberg profuma di nuovo. Gilmar, storica azienda italiana cui fa capo il brand ICEBERG, ha siglato una partnership strategica con il player cosmetico Give Back Beauty. L’accordo decennale include la realizzazione di fragranze maschili e femminili Iceberg con distribuzione worldwide. Il progetto si avvarrà dell’estro stilistico di James Long, direttore creativo della griffe, che contribuirà al potenziamento della […]

  • Il segreto per avere una pelle perfetta è curarla con la giusta detersione, uno step fondamentale della skincare routine, sia alla mattina che alla sera. Per questo, la linea Douglas Essential si arricchisce di nuovi prodotti dermatologicamente testati che detergono a fondo la pelle: Exfoliating Scrub, a base di polvere di nocciolo e albicocca, che esfolia delicatamente la pelle, rimuovendo le impurità […]

  • È forse una delle sfide più difficili di questa strana estate 2020: il match perfetto tra make-up e mascherina. Eppure una soluzione ci dovrà essere per valorizzare la bellezza della donna in questo periodo così anomalo. La linea make-care Les Essentiels du Maquillage di EISENBERG, fusione perfetta tra skincare e make-up, risponde perfettamente a questa esigenza: si prende cura della pelle […]

  • Sono partiti domenica 12 luglio 2020, alle ore 21.00, i quattro giorni di sconti esclusivi di Freshly Cosmetics. Un’intera Community (oltre 47mila utenti solo in Italia), in attesa fin dal primo annuncio dell’iniziativa, pronta ad acquistare i bestseller e i prodotti più amati a prezzi spettacolari. 25% su tutto e 30% su un prodotto esclusivo che cambia continuamente. Tra i protagonisti, naturalmente, i […]

  • Il raddoppio della distribuzione a quota 500 tra i migliori store multimarca del fashion internazionale. Oltre al lancio di una linea di accessori in pelle e l’importante accordo di licenza con il Gruppo Mattel. Il tutto, con un impegno costante sull’aspetto umanitario, che si aggiunge a quello sociale e ambientale insito nel DNA del marchio: a pochi […]

  • Snaidero continua a scommettere sul territorio e sulla Regione Friuli, investendo nel nuovo monobrand Mobilsnaidero a Majano, un prestigioso spazio di 1000 mq in Viale Rino Snaidero, 27 a pochi metri dallo storico stabilimento produttivo e dagli uffici direzionali. Un nuovo progetto dell’Architetto Emanuele Orlando in tandem con la direzione artistica di Belinda De Vito, che […]

  • Il Faro di Brucoli, costruito nel 1911, è situato sulla lingua di terra, all’interno dell’antico Borgo marinaro di Brucoli, a ridosso del quattrocentesco Castello Aragonese e alle porte della Val di Noto inserita nei circuiti internazionali del turismo culturale e nella lista dei World Heritage, ovvero dei siti che l’Unesco ha dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Il “genius […]

  • Cube Design Museum di Kerkrade, in Olanda, ha riaperto al pubblico con una mostra sul valore del tempo. Un progetto dal taglio filosofico, con circa trenta opere realizzate da designers internazionali. Durante le settimane di pandemia ognuno di noi si è trovato a gestire la propria quotidianità in maniera inedita. La routine sfasata, l’assenza di […]

  • Tayaranjet punta sulla comodità dell’orario di partenza e sulla trasparenza del prezzo. Si vola a partire da 40 euro. Il vettore europeo debutterà il 1 agosto con il primo volo di linea schedulato, operati con aerei Boeing 737/300. Per i tanti lavoratori e studenti siciliani fuori regione, dall’Emilia Romagna al Lazio, si tratta di un’opportunità per frequenti […]

  • SEAS, società specializzata nella manutenzione di aeromobili e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, avrà condotto alla data del 20 giugno, vigilia della ripresa dei voli sull’Aeroporto di Milano Bergamo, la più intensiva campagna di manutenzione durata 100 giorni. Tanti ne saranno passati dallo stop alle operazioni il 13 marzo scorso, periodo durante […]

  • Il 3 giugno 2020, il Boeing 787 800 Dreamliner ha fatto scalo per la prima volta all’Aeroporto di Milano Bergamo. L’aeromobile, con livrea della compagnia aerea Air Europa, è partito da Miami e, dopo avere fatto scalo a Madrid, è atterrato alle 13:00 locali a Bergamo. Il volo è stato organizzato per consentire il rimpatrio […]

  • L’Aeroporto di Milano Bergamo ha ribadito l’importanza delle regole, ripassandole in modo originale e affidandole alla interpretazione di Daniele Vavassori, in arte Vava77. In un gioco delle parti, calato nel contesto degli ambienti aeroportuali, il famoso videomaker sdoppia il suo personaggio alternando un perfetto e forbito inglese al dialetto bergamasco. Due diversi modi di esprimere e comunicare […]

  • Il 10 luglio lo chef Carlo Cracco ha inaugurato con Fortunata Barni, sindaco del Comune di Robecco sul Naviglio, il progetto “i Weekend del Gusto di Villa Terzaghi”: quattro weekend dedicati a due tra gli alimenti preferiti al mondo: la Pizza, quella gourmet, e il Gelato, quello artigianale, realizzati grazie al supporto di brand italiani […]

  • Un trend in continua crescita, il turismo enogastronomico è l’occasione ideale per conoscere nuovi tesori agroalimentari, frutto di cultura e tradizioni millenarie. È proprio andando in giro per cantine, osterie ed agriturismi che gli amanti del cibo hanno scoperto quel tessuto di piccole eccellenze italiane, altrimenti sconosciute. Grazie a Foodbarrio si può attingere a quel […]

  • Può lo Champagne, il più elitario dei vini, accostarsi al piatto più democratico per eccellenza, la pizza? Sì e se la cornice, poi, è Piazza Carignano 2 a Torino, “casa” di Del Cambio, l’incontro diventa ancora più suggestivo. Quello di Pizza&Champagne, inizialmente visto come un esperimento culinario insolito, sta diventando un binomio sempre più apprezzato. Anche […]

  • La Cucina Italiana – dal 1929 il mensile di cucina più autorevole e di lunga tradizione in Italia e nel resto del mondo – con il numero di luglio lancia un nuovo e ambizioso progetto di comunicazione volto a sostenere il valore universale della cultura gastronomica italiana: una grande iniziativa corale per candidare all’Unesco la “cucina […]

mercoledì, 25 marzo 2020

INTERVISTA A FRANCESCA DELOGU DIRETTORE DI COSMOPOLITAN: MI SENTO COME UNA SURFISTA CHE PRENDE L’ONDA A RITMO DI MUSICA

di Cristiana Schieppati

Francesca Delogu è direttore di Cosmopolitan. E’ lei la protagonista del nostro spazio di approfondimento dedicato ai direttori più influenti del mondo della moda.

 

In questa intervista ci rivela a cuore aperto come è cambiato il suo  lavoro e delle difficoltà a tenere forte lo spirito di gruppo di una redazione. Per sopravvivere una grande alleata, la musica, che le ha fatto capire che nessuna notte dura per sempre.

 

Da quando è scoppiata l’emergenza coronavirus come è cambiato il lavoro della redazione, come vi siete organizzati?

 

Il lavoro della redazione è ovviamente cambiato, come per  tutti. La difficoltà è quella di tenere forte lo spirito di gruppo, la redazione di un giornale è un’architettura di squadra, fatta dalle idee in brainstorming  che passano dalla macchina del caffè, dal mangiare insieme oppure da un libro appoggiato su una scrivania che fa nascere un’idea. Tanta fisicità chimica, tanti momenti in cui siamo presenti e ci guardiamo negli occhi e conversando ci vengono le idee. Tutto questo viene tragicamente a mancare, possiamo lavorare lo stesso, ma l’assenza di contatto si fa sentire. Sto cercando di ricreare un open space virtuale, utilizzando tutta una serie di  strumenti video che mi permettano di stare in linea tutti insieme ed e-mail condivise da tutti, così che ognuno sia coinvolto come se lavorassimo nello stesso ambiente.

 

Quali iniziative ha portato avanti l’editore e la vostra redazione?

 

Abbiamo portato avanti un’iniziativa di solidarietà digitale, tutti i nostri magazine infatti  sono in abbonamento gratuito  per i prossimi tre mesi, per allietare ed essere presenti con chi non può continuare a lavorare e quindi si trova a casa ed ha bisogno di essere supportato, coccolato oltre che informato.  Un’altra iniziativa molto carina si chiama  “Un rigo appena“: ogni giornalista di Hearst  legge un testo letterario scelto col cuore, che secondo lui possa essere di conforto alle persone che sono a casa e la sua lettura viene poi editata in vere e proprie puntate di qualche minuto e poi divulgate dalle testate del Gruppo. Un modo per sentirci vicino ai nostri lettori, continuare a ispirarli e supportarli.

 

Il giornale ha cambiato le scelte editoriali ?

 

La linea editoriale non è cambiata, perché il nostro è un giornale che ha una identità molto forte e i pezzi non sono mai strettamente d’attualità. Ovviamente alcuni articoli, come quelli sui viaggi, non li pubblichiamo perché andremmo a colpire il lato più sensibile di ognuno di noi. Tutti ci sentiamo come alberi senza corteccia e non sarebbe percepito come sogno,  ma come frustrazione. Consigliamo libri, attività da fare in casa come fitness e anche le pulizie… perché no! Stiamo proprio  realizzando in questi giorni  un contenitore con le testimonianze delle nostre lettrici che ci raccontano come stanno vivendo questo momento.

 

Come direttore responsabile senti particolarmente il tuo ruolo, più carta o on line? 

 

Il mio ruolo lo sento tantissimo. Quando il Presidente del Consiglio Conte ha detto che avrebbe chiuso tutto mi sono venuti i brividi perché mi sono resa conto di quanto il nostro lavoro abbia una funzione sociale, non solo per l’informazione quotidiana,  ma anche per quella funzione di guida, supporto e analisi di come stanno andando i fatti  e anche per offrire delle soluzioni. Oggi  è strategico il web  con pezzi quotidiani,  ma anche la carta che è un’ occasione di conforto, sensoriale e profumata.

 

Che prospettive hai sul futuro?

 

Veramente in questo momento sto vivendo alla giornata e aspetto che passi.  Mi sento come una surfista che prende l’onda. Penso positivo, che è un po’ il mio talento caratteriale, però non ho visibilità sul futuro. I cambiamenti li vedremo nel day by day, noi italiani siamo sempre stati capaci di tirarci su molto rapidamente e quindi speriamo che tutto possa rapidamente svoltare al positivo.  Sicuramente quando questa emergenza finirà ci sarà una possibilità di rinascere, avremmo una velocità, un quoziente di mimetismo pazzesco rispetto al contesto e sono certa che ne usciremo velocemente.

 

 

Dovendo restare confinata tra le mura di casa cosa ti manca di più?

 

Ho una grande fortuna, quella di avere una  passione che posso svolgere anche in casa, che è la musica.  Lavoro con al mio fianco il basso elettrico e le cuffie e sto anche realizzando il sogno di imparare a suonare la tromba, uno strumento che mi ricollega a tante emozioni familiari, perché mio padre suonava il clarinetto.  Mi manca la gente, il contatto , i contesti in cui posso condividere le mie passioni,  come i concerti, mi manca la mia famiglia che è a Udine.

 

Secondo te cambierà qualcosa in maniera definitiva nel mondo della moda e dell’editoria o tutto tornerà come prima?

 

Nel mondo della moda non credo cambierà qualcosa in maniera definitiva, ci saranno dei piccoli aggiustamenti, ma penso che semplicemente saremo tutti più responsabili e ci sarà ancora più attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. Faremo tutti dei ragionamenti,  in questo momento stiamo tutti facendo dei sacrifici, ma abbiamo bisogno di bellezza, di tornare a vivere e di esprimerci. La moda è legata alla vita è un linguaggio.

 

Cosmopolitan è un mensile come vi siete organizzati per i servizi di moda?

 

In questo momento gli shooting sono fermi, restiamo tutti responsabilmente a casa. Stiamo diventando più creativi,  ma abbiamo anche la fortuna di avere il network delle testate internazionali di Cosmopolitan che ci supporta.

 

I social hanno un ruolo importante, voi come li usate? 

 

L’on line sta andando bene, sono cresciuti molto i social anche perché il nostro giornale si rivolge a un target di lettrici molto giovani  che sono tutte su Instagram. La redazione digital sta studiando un palinsesto che possa essere intrattenimento e informazione per chi ci segue.

 

Un messaggio alle tue lettrici:

 

“Nessuna notte dura per sempre, sono sicura che tutto questo passerà e le ringrazio per tutti i messaggi che ci stanno mandando di supporto e incoraggiandoci a fare il nostro lavoro. Approfittate di questo momento per riscoprire la musica, anche quella classica.  Consiglio a tutte la sinfonia di Mozart, la numero 40, che io ascoltavo da piccola con mio fratello quando giocavo e in questo momento mi rende felice e mi rilassa e quindi sono certa che aiuterà tutte voi a vedere un futuro migliore. “

 

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »