Moda

Nov 05 MOODART FASHION SCHOOL: IL NUOVO PROGETTO A SUPPORTO DEGLI STUDENTI

di Redazione

Moodart Mentoring nasce con il nuovo A.A 2020/21 e sarà solo una delle tante attività portate avanti dal People Development & Career Journey department di recentissima costituzione.

Il nuovo progetto ha l’obiettivo di fornire agli studenti un supporto ispirazionale e allo stesso tempo un sostegno concreto da parte di top player/addetti ai lavori che desiderano mettere a disposizione la propria esperienza e il proprio tempo per aiutare i giovani professionisti di domani, investendo sul futuro della comunicazione e del settore moda.

Steve Jobs lo è stato per Mark Zuckerberg, Warren Buffet per Bill Gates, Diana Vreeland per Andrè Leon Talley e Isabella Blow per Philip Treacy e Alexander McQueen.

In questo momento storico di rapida trasformazione Moodart Fashion School, che da sempre pone al centro la valorizzazione della persona e dei suoi talenti, investendo su questo ambizioso progetto sceglie di riconoscere al mentor quel ruolo centrale che in passato si è rivelato di fondamentale importanza per lo sviluppo dei talenti più creativi e delle menti più brillanti.

Il progetto prevede il coinvolgimento di alcuni professionisti esperti dei principali settori di interesse di Moodart: moda, fotografia, art direction, visual merchandising, styling, eventi, comunicazione (tradizionale e digitale), marketing e make up.

Nei prossimi mesi i mentor saranno impegnati in colloqui periodici one to one con gli studenti con l’obiettivo di sviluppare la persona nella sua totalità attraverso l’analisi delle competenze/abilità, lo storytelling, il role playing, il case study, la condivisione delle esperienze/informazione e la focalizzazione dei traguardi da raggiungere.

Tra i mentor anche Elisa Sorrentino, fondatrice di Moodart Fashion School, entusiasta di mettere a disposizione la sua esperienza pregressa per aiutare chi vuole realizzare il proprio sogno attraverso un  progetto imprenditoriale.

.
.
Top