Auto

Dic 17 MOTOR VALLEY: A RISCHIO POSTI DI LAVORO

L’avvento della mobilità elettrica sta rivoluzionando il settore delle auto, ma non si conoscono ancora con esattezza gli effetti che potrebbe avere sulle aziende italiane che formano la Motor Valley emiliana. Lo stop ai motori endotermici nel 2035 potrebbe infatti mettere a rischio oltre 20 mila posti di lavoro. Per questo motivo i politici locali hanno chiesto una soluzione più leggera, che permetta la transizione verso la mobilità sostenibile anche dal punto di vista lavorativo, per esempio offrendo corsi di formazione per il personale e dando incentivi alle case motoristiche e alle piccole e medie imprese. Il presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha avanzato l’ipotesi di una deroga ai requisiti di sostenibilità per la circolazione delle super car, iniziativa che ha trovato sostegno in Parlamento.

.
.
Top