Auto

Lug 15 Nissan: la nuova era

La casa giapponese ha scelto il Nissan Pavilion, a Yokohama, per presentare “virtualmente” non solo il crossover coupé 100% elettrico Ariya, ma anche il logo che darà inizio a una nuova era. Ovviamente elettrificata…

Negli ultimi 20 anni il logo Nissan ha rappresentato non solo veicoli, ma anche un’identità, un biglietto da visita del brand verso i propri clienti, fedele alla filosofia del suo fondatore Yoshisuke Aikawa esprimendo il concetto di “Shisei tenjitsu o tsuranuku” ovvero “Se hai una ferma convinzione, sei in grado di penetrare anche il sole”.

“Abbiamo preso ispirazione dalle scoperte scientifiche, tecnologiche, dalla connettività che hanno cambiato la vita delle persone – ha dichiarato Alfonso Albaisa Nissan Senior Vice President Global Design – il mondo digitale ha iniziato a farsi spazio nei nostri pensieri”.

Il logo debutta con Ariya che arriverà in Europa verso la fine dell’anno, sarà disponibile in cinque versioni mentre, per conoscere i prezzi, dovremmo aspettare ancora qualche settimana. Le funzioni di guida autonoma, l’assistente vocale personale e gli avanzati sistemi di connettività aumentano la sicurezza su strada e offrono un ambiente confortevole per guidatore e passeggeri. Molto interessante anche l’autonomia, stimata fino a 500 chilometri (in base al ciclo combinato WLTP, soggetto a omologazione). “Ariya è caratterizzata da un design innovativo e tecnologie all’avanguardia – ha affermato Ashwani Gupta, Chief Operating Officer di Nissan – consente di viaggiare ancora più a lungo, offrendo comfort e praticità non solo per il guidatore, ma per tutte le persone a bordo”.

Realizzato su una nuova piattaforma EV sviluppata dall’alleanza Renault/Mitsubishi/Nissan, Ariya è la massima espressione della Nissan Intelligent Mobility, la strategia dell’azienda che si propone di migliorare il fascino dei propri veicoli e raggiungere l’obiettivo di un futuro a zero emissioni e zero incidenti fatali.

Incorporando i tre pilastri della Nissan Intelligent Mobility (Intelligent Power, Intelligent Driving e Intelligent Integration), Ariya combina la tecnologia avanzata dei veicoli elettrici con un nuovo livello di connettività dell’interfaccia uomo-macchina, offrendo un’esperienza di guida completamente nuova. La vettura  si affida a un doppio motore elettrico ed è equipaggiata con un sistema di trazione integrale, denominata e-4ORCE (sarà disponibile anche una versione a due ruote motrici), vanta ottime performance in termini di rigenerazione e ricarica rapida, utilizzando il Combined Charging System in Europa. Questo grazie anche alla funzione di controllo termico della batteria con raffreddamento a liquido, che ne ottimizza costantemente la temperatura.

Le versioni Ariya con batteria da 63kWh (quelle a due ruote motrici) sono dotate di un caricabatteria da 7,4 kW per uso domestico, mentre le 87kWh (a trazione integrale) includono un caricabatteria trifase da 22kW idoneo anche per la ricarica pubblica. Tutte le varianti di Ariya, inoltre, possono anche supportare una ricarica rapida fino a 130kW per la massima tranquillità durante i lunghi viaggi.

A disposizione del guidatore, tre modalità di guida, Standard, Sport ed Eco (i modelli e-4ORCE includono anche la modalità Snow), che permettono di adattare la vettura a tutti gli stili di guida. Le porte si aprono automaticamente grazie alla chiave intelligente, le luci esterne anteriori e posteriori si accendono automaticamente, segnalando che il veicolo rileva la presenza del guidatore. Il sedile, la posizione del volante e la console centrale a scorrimento automatico sono tutti regolati in base al profilo del conducente memorizzato e collegato alla chiave intelligente.  Dopo che tutti gli occupanti sono seduti e le portiere si chiudono, l’illuminazione interna si spegne e, quando il guidatore spinge l’interruttore di avviamento, un effetto “pulsante” lo invita a prendere in mano il volante. Così inizia il viaggio a bordo della nuova Nissan Ariya…

 

.
.
Top