Gusto

Giu 30 PASSO LADRO: I BRIGANTI ETICI DEL VERO BIO

Da terra dei briganti trascurata e abbandonata, a luoghi magici da riscoprire, tra i campi dove si coltivano frutta e verdura rigorosamente bio, trasformate anche in prodotti gourmet che, grazie all’e-commerce www.passoladro.it, possono raggiungere tutta l’Italia portando sulle tavole l’eccellenza della Sicilia, con la garanzia di un lavoro per i giovani del posto, apprendisti dell’arte antica, fiera e dignitosa, dei contadini.
I briganti etici, come amano definirsi, nascono da un’idea della famiglia Lops, che due anni fa ha deciso di intraprendere una nuova attività imprenditoriale, ‘Passo Ladro’ capovolgendo una serie di fattori negativi: terre incolte, splendidi paesaggi abbandonati, disoccupazione. Partendo da un loro appezzamento di terreno, hanno coinvolto altri contadini, ridato vita a queste terre, moltiplicato la produzione di frutta e verdura dalla vendita tradizionale di una volta si è passati a quella molto più ampia online. Ma non solo: hanno avviato una vera e propria filiera e le materie vengono sapientemente trasformate da uno Chef in produzioni gourmet, come passate, salse, marmellate, farina, olio e tante altre prelibatezze al 100% biologiche. Confezioni che si possono ordinare attraverso il loro sito da tutta Italia e non solo. La consegna è garantita ovunque nel giro di pochi giorni.
Tutto è cominciato con un ritorno alle origini, in Val di Noto, proprio dalle campagne di famiglia, 27 ettari di terreno. Tra Noto e Siracusa, è la contrada Passo Ladro, che ha dato il nome al progetto, così chiamata (in dialetto ‘Passu Latru’) nell’800 perché i briganti prendevano di mira queste terre depredando tutto quello che trovavano. Da qui i Lops hanno costruito la loro sfida con l’obiettivo di rispettare l’ambiente, riavvicinare l’uomo alla natura e, soprattutto, offrire un futuro ai giovani del posto, dandogli fiducia che il lavoro di contadini possa portare frutti e certezza per il futuro, non più costretti a cercare lavoro altrove, regalando un sogno sempre moderno. Quello del valore della terra, arte antica dei contadini, che, con le loro sapienti mani, si immergono nel terreno, lo fecondano, zappano, curano e accarezzano quello che sta per sbocciare e poi lo raccolgono. Uno stile di lavoro, ma anche di vita, con i tempi dettati esclusivamente dalla natura. Passo Ladro nasce per difendere i contadini dalle multinazionali che cercano di portare via i loro prodotti a prezzo basso che non rispecchia la fatica e la cura del loro lavoro, ciò fa sì che il contadino che coltiva non trova più un valore in quello che fa, non vede più futuro.

.
.
Top