Auto

Gen 16 Peugeot: più elettrificazione

Collaboratore

La tecnologia plug-in hybrid di Peugeot (quella ricaricabile con la spina) sta diventando un punto fermo del processo di elettrificazione tanto che verrà messa a disposizione anche del suv 3008 e dell’ammiraglia 508.

La Casa del Leone, quindi, allarga la propria gamma di veicoli elettrificati, con l’arrivo di queste nuove motorizzazioni plug-in hybrid (sono già ordinabili e verranno consegnate a partire dal mese di febbraio), i modelli elettrificati di Peugeot diventano sei e rappresentano lo stato dell’arte della tecnologia oggi disponibile perché ricaricabili da fonti esterne e quindi in grado di muoversi concretamente in modalità zero emissioni, da 50/60 fino a 340 chilometri. In più, dettaglio non certamente trascurabile, a differenza di mild hybrid e full hybrid, tutti i modelli Peugeot elettrificati (100% elettrici, ma anche plug-in hybrid) hanno accesso agli Ecobonus statali che possono arrivare fino a 6.000 euro che vanno a sommarsi agli ecoincentivi regionali ove previsti.

Acquistare una vettura plug-in hybrid significa poter contare su un motore a benzina abbinato ad una o due unità elettriche in grado di garantire 225 o 300 cavalli complessivi e, ancor più significativo, garantire fino a quasi 60 km di autonomia (WLTP) in modalità 100% elettrica, il tutto senza rinunciare alle prestazioni, anzi: la 3008 Hybrid4, per esempio, accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,9 secondi.

 

 

.
.
Top