Moda

Giu 08 PHILIPP PLEIN CHIEDE A FERRARI DI DEVOLVERE 200.000 dollari USA al “fondo ufficiale Gianna Floyd”

Cristiana Schieppati

Philipp Plein ha inviato un messaggio riguardante il suo contenzioso con Ferrari che va avanti da oltre due anni . Plein ha deciso di devolvere il denaro che Ferrari chiede come risarcimento al “fondo ufficiale Gianna Floyd” la figlia del defunto George Floyd. Ecco il testo del suo messaggio.

 

 

” Da oltre due anni FERRARI SPA ha intrapreso una battaglia legale contro di me chiedendo un risarcimento in denaro. Inizialmente hanno richiesto 2 milioni di EURO e ora, dopo una faticosa trattativa, siamo scesi a 200k EURO. Il motivo per cui mi chiedono un simile risarcimento è perché ho pubblicato una foto della mia Ferrari personale sul mio account Instagram privato. In questo particolare momento pieno di eventi tragici in tutto il mondo, mi sento del tutto inappropriato a combattere su questioni così irrilevanti. Né FERRARI SPA né io VERAMENTE abbiamo bisogno di quei soldi. Invece di continuare questo inutile contenzioso, ho chiesto al mio avvocato di risolvere questa lite al fine di dare un contributo di 200.000 dollari USA al “fondo ufficiale Gianna Floyd”  che è a beneficio della figlia del defunto George Floyd o le  Black Lives Matter Fund. Spero davvero che FERRARI SPA sia d’accordo su questa azione verso una causa che ho a cuore da sempre. Sto suggerendo questa soluzione per supportare la comunità nera e non per promuovere me stesso o il mio marchio. Sono stato il primo designer a tenere una sfilata di moda con un casting interamente nero nel 2013 durante la settimana della moda di Milano e negli anni ho lavorato con i più importanti talenti neri come 50 cent, Snoop Dog, Naomi, Tyga e molti altri . Dobbiamo agire immediatamente invece di perdere tempo ed energia in una lotta così assurda e inutile, chiedo ufficialmente a FERRARI SPA di unirsi per fare la differenza. Detto questo, anche se FERRARI SPA non sarà d’accordo con la mia richiesta, farò comunque una donazione personale per sostenere una causa così importante. “
#BLACKLIVESMATTER
Philipp Plein

 

 

 

.
.
Top