Moda

Dic 01 PHILIPP PLEIN: LA COLLEZIONE DI OROLOGI SKULL GENDERLESS

La nuova collezione Skull Genderless nasce ispirata ad un pubblico senza confini né definizioni. PHILIPP PLEIN concepisce un’inedita linea di orologi che ruotano attorno al motivo del teschio declinato in una serie di varianti che abbracciano con fluidità i polsi degli amanti del brand.

La collezione propone un unico modello in tre versioni. Il segnatempo presenta una cassa in acciaio inossidabile con un diametro di 41 millimetri.

Il manifesto della collezione è rappresentato dalla versione con lunetta decorata con cristalli multicolore, un effetto arcobaleno che porta con sé un importante messaggio. Il quadrante, decorato con motivo esagonale, ha come protagonista un teschio con cristalli multicolor e indici abbinati Altri dettagli iconici della collezione sono il logo lettering PHILIPP PLEIN, la scritta “The Skull” e il logo esagonale PP, tutti incisi sulla lunetta. Il bracciale in acciaio riporta due skull bones tra le anse. 

Lo stesso modello in acciaio cambia look nella versione due toni con lunetta con finitura IP oro, borchie dorate in rilievo e lettering. Il tema dell’oro ritorna al centro del quadrante, con il teschio tridimensionale su un fondo verde scuro con motivo esagonale.

La collezione si completa con la variante con cinturino in silicone nero, decorato con skull bones in rilievo e asola in metallo dorato con borchie. La lunetta IP oro con borchie in rilievo e lettering ospita un quadrante nero decorato con motivo esagonale e al centro un teschio 3D dorato circondato da indici con cristalli.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

LO SCIOPERO DELLA FAME DI STELLA JEAN E L’INCLUSIONE BLACK: I TEMI CALDI ALLA CONFERENZA STAMPA DELLA FASHION WEEK https://www.crisalidepress.it/lo-sciopero-della-fame-di-stella-jean-e-linclusione-black-i-temi-caldi-alla-conferenza-stampa-della-fashion-week/

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

Top