Moda

Ott 05 PIERRE MANTOUX INAUGURA L’E-COMMERCE E SI ESPANDE IN SOUTH COREA

di Redazione

Pierre Mantoux compie un nuovo passo verso il mercato asiatico, siglando un accordo di distribuzione con un partner in Corea. Il marchio fondato nel 1932 e specializzato nella produzione d’alta gamma di collant, lingerie e maglieria, ha già dato il via al deal, che mira ad aumentare la sua presenza sul territorio nonché il posizionamento e la brand awareness, attraverso una rete distributiva mirata.
L’accordo prevederà infatti l’apertura di una serie di shop in shop, collocati nei punti vendita strategici della città di Seoul, inclusivi dei suoi migliori departement stores tra cui Lotte, Shinsegae e Hyundai. Pierre Mantoux potrà contare altresì sull’efficacia della comunicazione e sull’expertise del partner, che è tra i player di più alto livello della zona, già a capo della distribuzione di una varietà di altri marchi high level del comparto della calzetteria e dell’intimo. Il partner scelto è in linea con la filosofia e gli standard di alta qualità di Pierre Mantoux, che offre un prodotto dallo stile tipicamente Made in Italy coniugato a una capacità creativa di rinnovamento che è alla base dell’azienda quasi secolare.

Questo nuovo accordo per il mercato sud coreano fa parte di una più ampia strategia di espansione in Asia, già in atto da alcuni anni, che sostiene la presenza di successo di Pierre Mantoux sul territorio da 30 anni. Primo mercato per il business è infatti il Giappone, seguito dalla Corea e dalla Cina dove, nonostante la pandemia, la ripartenza ha messo a segno buone performance, e sulla quale Pierre Mantoux continuerà a investire. Novità importante per Pierre Mantoux sarà anche l’approdo sull’online con una piattaforma e-commerce che debutterà entro metà ottobre, tramite la quale il brand aprirà una finestra sul mondo con lo scopo di creare nuovi dialoghi con i mercati esteri.

.
.
Top