Auto

Ott 21 PININFARINA: WALL BOX PERSONALIZZATA

Una wall box personalizzata, disegnata da Pininfarina SpA, e una nuova partnership di servizi di ricarica pubblica permetteranno ai proprietari dell’hypercar elettrica Battista di provvedere agevolmente alla ricarica sia a casa che in viaggio. L’esclusivo sistema di ricarica domestico Residenza sarà a disposizione dei clienti Battista , dal design ispirato alle linee della vettura – la più potente mai progettata e costruita in Italia – con l’involucro esterno nella stessa tinta scelta per l’ hyper-GT . Il risultato è frutto della collaborazione con Green Motion, precursore delle infrastrutture per i veicoli elettrici, la wall box a marchio Automobili Pininfarina da 22 kW CA (fino a 7,2 kW in Nord America) è stata realizzata con materiali riciclati e organici. La wall box Residenza sarà in grado di ricaricare il pack batterie agli ioni di litio da 120 kWh della Battista in sei ore, il che la rende ideale per le ricariche notturne e per garantire un’autonomia WLTP prevista di 500 km (310 miglia). Per la ricarica in viaggio, Automobili Pininfarina ha annunciato la nascita di una partnership con una delle più vaste reti mondiali di ricarica per veicoli elettrici: ChargePoint. Questa collaborazione offrirà ai clienti dell’hypercar Battista cinque anni di ricarica pubblica illimitata senza costi aggiuntivi. I proprietari della Battista potranno accedere alla maggior parte delle 115.000 stazioni di ricarica ChargePoint in Nord America ed Europa, oltre a più di 133.000 punti di ricarica disponibili tramite integrazioni roaming con altri provider di reti locali. Grazie ad un sistema da 180 kW CC, gli automobilisti potranno ricaricare la loro Battista dal 20% all’80% in soli 25 minuti. La wall box può essere attivata tramite un’app dedicata, che consente di programmare la ricarica della vettura a distanza , di controllarne lo stato e di visualizzare lo storico delle ricariche grazie all’integrazione con il controllo vocale di Amazon Alexa o Google Assistant per una maggiore comodità. Si potrà accedere sempre agevolmente ai punti di ricarica remoti, utilizzando il telecomando o l’app Battista per connettersi alle colonnine di ricarica della rete ChargePoint.

.
.
Top