Moda

Ott 07 PINK PONY DI RALPH LAUREN COMPIE 22 ANNI DI LOTTA CONTRO IL CANCRO

di Cristiana Schieppati

Per oltre due decenni, Ralph Lauren è stato leader nella lotta contro il cancro.

L’iniziativa Pink Pony, il programma filantropico globale dell’azienda dedicato alla cura e alla prevenzione del cancro.

La campagna di quest’anno si basa sull’impegno costante dell’azienda per la sensibilizzazione e la raccolta di fondi per la causa, con donazioni raccolte dalle iniziative annuali di prodotti Pink Pony a favore del Pink Pony Fund della Ralph Lauren Corporate Foundation e di una rete internazionale di organizzazioni non-profit contro il cancro.

A sostegno delle iniziative Pink Pony in corso, la Ralph Lauren Corporate Foundation ha recentemente annunciato un impegno di 25 milioni di dollari in nuove sovvenzioni per espandere o istituire cinque centri oncologici con il nome di Ralph Lauren, tra cui il Ralph Lauren Center for Cancer Prevention presso il Georgetown Lombardi Comprehensive Cancer Center di Washington, D.C., e l’esistente Memorial Sloan Kettering (MSK) Ralph Lauren Center. La Ralph Lauren Corporate Foundation sta collaborando con Conquer Cancer, la fondazione dell’ASCO, per identificare i tre ulteriori beneficiari delle sovvenzioni, che dovranno avere ciascuno la designazione delNational Cancer Institute.

A sostegno della campagna di quest’anno, l’azienda devolverà il 100% del prezzo di acquisto della nuova Pink Pony Oxford Shirt e della Pink Pony Fleece Hoodie e il 25% del prezzo di acquisto della nuova Pink Pony Cashmere Hoodie, nonché di alcuni classici Polo in colorazione rosa, al Pink Pony Fund o a una rete di associazioni oncologiche internazionali.

In Italia il ricavato andrà a favore della Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, organizzazione non-profit che rappresenta il primo polo privato di finanziamento della ricerca indipendente sul cancro in Italia, con la missione di comprendere, prevenire e curare il cancro attraverso la ricerca scientifica e la sensibilizzazione alla prevenzione. Con il sostegno di AIRC oltre 5000 ricercatori in più di 100 istituzioni lavorano per redere il cancro sempre più curabile e per migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Gli articoli saranno disponibili a livello globale nel mese di ottobre,  in alcuni negozi Ralph Lauren, su RalphLauren.com e presso rivenditori autorizzati.

Per tutto il mese di ottobre, l’azienda proporrà una serie di attivazioni nei punti vendita per sensibilizzare e raccogliere fondi per Pink Pony in tutto il mondo. I ristoranti Ralph Lauren e Ralph’s Coffee offriranno bevande firmate Pink Pony – il “Pink Pony Cocktail” e il “Beet Latte” – il cui ricavato andrà a sostegno del Pink Pony Fund o di un’organizzazione oncologica locale. Inoltre, i flagship store dell’azienda a New York, in Cina, Corea e Giappone illumineranno le loro facciate di rosa. L’ambasciatore di Ralph Lauren Golf,  Billy Horschel,  si impegnerà a versare 1.000 dollari al Pink Pony Fund per ogni birdie realizzato nel mese di ottobre.

L’azienda pubblicherà un’edizione speciale della serie di video “Coffee at Ralph’s” che mette in evidenza una conversazione intensa tra Maria Tucker, una sopravvissuta al cancro che ha ricevuto il trattamento presso l’MSK Ralph Lauren Center, e Jasmine Gibson, una delle infermiere che l’ha guidata durante il processo. Insieme, riflettono sul rapporto tra paziente e infermiere e sulla differenza che può fare una diagnosi precoce, condividendo il legame costruito nel corso del loro viaggio insieme.

Pink Pony è un programma fondamentale per il brand.

.
.
Top