Moda

Gen 10 PITTIWAY E’ IL TEMA DI PITTI UOMO 103: DAL 10 AL 13 GENNAIO A FIRENZE

di Cristiana Schieppati

PITTIWAY, tema dei prossimi saloni invernali di Pitti Immagine, è il risultato del lavoro congiunto di creativi e artisti di grande livello, coordinati dal creative director Angelo Figus. PITTIWAY interpreta il mood e le aspirazioni di oggi, trasformandoli nel filo conduttore delle campagne pubblicitarie e degli allestimenti in Fortezza da Basso. Un risultato cromatico e dinamico, pop e street insieme, che nella campagna ideata per Pitti Uomo 103 si condensa nel video firmato dal regista Leonardo Corallini e interpretato dal danzatore Giampaolo Gobbi. 

L’edizione invernale di Pitti Uomo si svolgerà alla Fortezza da Basso di Firenze dal 10 al 13 gennaio 2023. Quattro giorni durante i quali la manifestazione di riferimento per la moda maschile e il lifestyle ospiterà i protagonisti del menswear internazionale, i brand di riferimento e i progetti più innovativi, con un programma di anteprime, eventi e appuntamenti da non perdere. 

Anche a questa edizione l’attenzione si è concentrata sul percorso espositivo in Fortezza, che mostrerà una preview completa delle nuove collezioni uomo. E non solo. Pitti Uomo spinge infatti in avanti la sua proposta e amplia il suo percorso, con progetti speciali che intercettano i nuovi desideri del lifestyle oggi. Va in questa direzione il ritorno di I GO OUT, la sezione dedicata al mondo dell’abbigliamento outdoor di ricerca. Si confermano e arricchiscono di protagonisti le sezioni Fantastic ClassicFuturo Maschile,Dynamic AttitudeSuperstyling, e l’area S|Style focalizzata sulla moda eco-responsabile, alle quali si aggiungono due novità assolute: le aree speciali “the SIGN” e “PITTIPETS”, che ampliano i confini della manifestazione arricchendola di contenuti. Pitti Uomo si conferma così un salone capace di creare connessioni sempre nuove tra mondi diversi, ma non distanti: un crossover di moda e lifestyle, che offrirà alla community di riferimento un ventaglio sempre più ampio e attuale di contenuti e proposte. 

789 brand in totale di questi 311 provengono dall’estero (40% del totale) 
Si amplia il numero delle sezioni ma soprattutto lo sguardo si allarga a nuove categorie merceologiche scelte sulla base di precise tendenze di mercato.  Torna la sezione I Go Out che si aggiunge a Fantastic ClassicFuturo Maschile, Dynamic AttitudeSuperstyling e al progetto speciale S|Style. E si aggiungono due nuove aree speciali dedicate al design e al mondo dei pets. A Pitti Uomo torna I GO OUT, la sezione del salone che interpreta il trend contemporaneo dell’outdoor style, rivolgendosi ai migliori concept store e agli e-shop più esigenti. La Sala della Ronda torna ad ospitare questa specifica sezione, con la sua proposta trasversale di brand internazionali di abbigliamento, accessori e oggetti per la vita all’aperto, capaci di dialogare con il contesto metropolitano e la moda di ricerca. Prodotti innovativi che uniscono stile e performance, funzionalità e ambizione progettuale, ma anche oggetti che fondono filosofia environmentally friendly e una creatività che guarda al viaggio e alla fotografia. 

Guest Designer è MARTINE ROSE, stilista di origini anglo-giamaicane presenta in anteprima a Firenze la collezione Autunno-Inverno 2023-24 della sua omonima label, attraverso un evento speciale – giovedì 12 gennaio, alle ore 19.00 alla Loggia del Porcellino – in uno spazio ancora da svelare. “Sono molto onorata di partecipare al prossimo Pitti Uomo di gennaio. Pitti è da sempre in prima linea nel celebrare il miglior menswear, e molti dei designer che stimo di più ne sono stati parte. Assieme al mio team siamo entusiasti di venire a Firenze, una città che amo, per presentare la nostra nuova collezione!” Martine Rose

JAN-JAN VAN ESSCHE è il Designer Projec, stilista belga porta a Firenze il suo concetto di moda fluida ed essenziale nel corso di un evento unico nel suo genere, in programma mercoledì 11 gennaio, alle ore 17.00 nel Refettorio del Complesso di Santa Maria Novella. “Sarà la prima sfilata in assoluto del mio brand, un evento speciale in ogni caso, e poterlo organizzare nell’atmosfera unica di una città come Firenze lo rende ancora più speciale, qualcosa che avrei potuto solo sognare.  Jan-Jan Van Essche

Per gli amanti del buon cibo c’è anche una novità culinaria. FILIPPO, realtà enogastronomica riconosciuta in Versilia (e non solo) per la qualità dell’accoglienza e la prelibatezza del cibo, arriva in Fortezza con un pop up restaurant al Piano Attico del Padiglione Centrale. Aperto dalle 9.00 alle 18.00, FILIPPO porta a Pitti una proposta completa, in grado di riproporre in ogni aspetto l’esperienza dei suoi ristoranti e l’approccio artigianale che lo contraddistingue in cucina. In aggiunta anche uno speciale servizio delivery dedicato a tutti gli espositori del Padiglione Centrale.


.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top