Moda

Lug 21 PLEASEDONTBUY SIGNED BY TWINSET: IL NOLEGGIO ORA È ANCHE ONLINE

Due anni fa Twinset ha fatto una scommessa. Quella scommessa si chiama PLEASEDONTBUY signed by TWINSET, il primo brand a sviluppare un business legato al rental nel mondo del fashion, partendo dalla produzione, 100% Made in Italy, di capi esclusivi pensati per occasioni speciali per arrivare al consumatore finale.
Affittare un vestito, perché? Per rispondere a un desiderio con responsabilità, senza rinunciare al lato divertente del cercare il capo perfetto, provandone diversi e, infine, sentendosi a proprio agio in uno piuttosto che in un altro. La scommessa di PLEASEDONTBUY è, dunque, portare questa esperienza a un livello più alto, dove il piacere si somma a un nuovo atteggiamento nei confronti del comprare, fluido e privo di sprechi. Il servizio da questo mese arriva anche online, su pleasedontbuy.com, arricchito da una seconda collezione: 32 abiti e due completi giacca e pantalone disponibili esclusivamente online ed in boutique monomarca selezionate.

Il noleggio online si somma al servizio in nove boutique Twinset: via del Corso 122 a Roma; Via Manzoni 34 a Milano; Galleria Passarella 2 a Milano; Via Toscana 1 a Bergamo; Via Roma 101 a Torino; Via di S.Sebastiano 58 a Genova; Via Porta Rossa 34 a Firenze; Viale Maria Ceccarini 46 a Riccione; Via Sparano da Bari 117/119 a Bari.

Gli abiti sono tutti disponibili dalla taglia 38 alla 48, a cui si aggiunge una collezione per bambine. Possono essere noleggiati per un periodo di 4 o 8 giorni (fino a tre capi per volta) ed è possibile scegliere una data di noleggio entro i 25 giorni dall’ordine.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

CHI È CHI Awards: vincono le donne https://www.vanityfair.it/news/approfondimenti/2021/09/22/chi-e-chi-awards-vincono-le-donne via @VanityFairIt

L’empowerment femminile è stato il tema della XXI° edizione dei Chi è Chi Awards https://www.wired.it/attualita/media/2021/09/22/lempowerment-femminile-e-il-tema-della-xxi-edizione-dei-chi-e-chi-awards-2/ via @wireditalia

Top