Stile

Mag 28 Privitera punta sulla scuola per una ripresa in tutta sicurezza

Redazione

Privitera amplia al mondo della scuola la riconversione della propria offerta, adattandola alle nuove sfide e alle nuove esigenze imposte dall’emergenza Covid 19, sempre sulla base del recente accordo di partnership con Airlite e di utilizzo della relativa tecnologia antibatterica, che si applica come una semplice pittura e riduce gli inquinanti presenti nell’aria (ed stata per questo inserita dall’Onu tra le quattro migliori tecnologie per la purificazione dell’aria ed usata oggi dalle più grande aziende al mondo).

L’azienda, leader nel settore delle serre e coperture, dopo aver riposizionato le proprie proposte verso il turismo e la ristorazione adattando le sue serre, le stretch tent e gli arredi per ripensare gli spazi e mettere in sicurezza hotel, stabilimenti balneari, beach lounge e aree ricreative in vista della ripresa dell’attività, guarda ora a settembre, quando le lezioni ripartiranno tra numeri ridotti e alternanza didattica. In questa prospettiva, Privitera ha trasformato la sua produzione classica per eventi e ha progettato delle strutture ad uso scolastico a noleggio, facili da allestire, sempre trattate con Airlite,  per proporre nuove opzioni di utilizzo degli spazi esterni a uso didattico e garantire il rientro a scuola in tutta sicurezza; offrendo al contempo alla dirigenza scolastica tutto supporto tecnico e la condivisione delle scelte necessarie per adattare le nuove soluzioni ai protocolli e alle linee guida che saranno emanati.

Tutte le coperture Privitera si possono acquistare o noleggiare e, secondo le direttive governative e l’orientamento già espresso dalle amministrazioni delle grandi città, permetteranno di privilegiare gli spazi all’aperto rispetto ai locali chiusi utilizzadoli nella maniera più funzionale alle diverse esigenze, con soluzioni estetiche adatte a qualsiasi ambito e in condizioni di completa sicurezza.

 

.
.
Top