Auto

Gen 15 Psa: partita integrazione con Fca

Redazione

Questo significa la nomina, dal 15 gennaio, di Yves Bonnefont a capo di uno studio sul potenziale sinergico di un portfolio di marchi. Il suo ruolo sarà incentrato sui seguenti punti: posizionamento dei brand dal punto di vista geografico e dei clienti; strategia e sinergie. Yves Bonnefont riporterà a Carlos Tavares.

Béatrice Foucher, attuale vice Direttrice DS, succede a Yves Bonnefont in qualità di Direttrice Generale del marchio DS e membro del Comitato Esecutivo Globale.

Béatrice Foucher vanta una solida esperienza nell’ambito del prodotto e dei veicoli elettrici e in particolare ha diretto l’internazionalizzazione dei portfolio prodotti.

Carlos Tavares, Presidente del Direttorio ha dichiarato: «Sono molto lieto che, dopo il successo del lancio di DS Automobiles di sei anni fa come brand premium di Groupe PSA, Yves Bonnefont sia a capo di questo nuovo progetto».

Sempre dal 15 gennaio 2020 Linda Jackson dirigerà uno studio destinato a chiarire e supportare la differenziazione dei marchi nel portfolio. Il ruolo prevede di: delineare con chiarezza i vari marchi, garantendo la coerenza dei messaggi di brand in tutto il Gruppo; differenziare i marchi all’interno del portfolio. Linda Jackson riporterà a Carlos Tavares.

Vincent Cobee, attualmente vice Direttore Citroën, succederà a Linda Jackson come Direttore Generale del marchio Citroën e membro del Comitato Esecutivo Globale.

Vincent Cobee vanta una grande esperienza dei mercati internazionali, indispensabili a Citroën per raggiungere gli obiettivi di crescita internazionale.

Carlos Tavares, Presidente del Direttorio dichiara: «Dopo sei anni a capo di Citroën in cui abbiamo definito il nuovo posizionamento della marca, con l’incremento delle vendite e delle quote di mercato in Europa, preparato l’offensiva internazionale, sono lieto che Linda Jackson, forte della sua grande esperienza nella costruzione della marca, si assuma questa nuova responsabilità all’interno del Gruppo».

 

 

.
.
Top