Sport

Nov 20 PUMA CELEBRA I 7 TITOLI MONDIALI DI LEWIS HAMILTON

di Redazione

PUMA rende omaggio al settimo titolo mondiale di Lewis Hamilton, mettendo in luce la collaborazione unica con uno dei più grandi piloti di sempre della Formula 1. Il britannico fa parte della famiglia PUMA dal 2013 ed è diventato il volto del brand come performance ambassador nel 2017.

La collaborazione tra PUMA e Lewis Hamilton è meglio descritta come “A perfect Fit”. “Un buon rapporto vuol dire persone felici, comunicazione e rispetto reciproco: questa è la chiave”, ha dichiarato il sette volte campione del mondo. In linea con il record di titoli di Michael Schumacher, Lewis Hamilton è senza dubbio uno dei più grandi piloti da corsa di tutti i tempi ed è sulla giusta strada per diventare “Forever Faster”.

Il giovane talento britannico ha iniziato la sua collaborazione con PUMA nel 2013, quando è passato al Mercedes-AMG Petronas F1 Team che è rifornito da PUMA di tutto l’abbigliamento tecnico e calzature dal 2012. Questo include la fornitura, ad esempio, delle tute e delle scarpe da gara, con l’obiettivo di garantire la competitività e la sicurezza dei piloti grazie a tessuti leggeri di alta gamma e materiali ignifughi. Lewis Hamilton afferma: “Abbiamo sicuramente l’abbigliamento da corsa più tecnologico, anche se un tale processo di sviluppo richiede tempo. PUMA è stata molto reattiva e veloce nel supportarci.” L’interazione diretta tra il pilota e il fornitore di abbigliamento da gara è la chiave per garantire che Mercedes-AMG Petronas F1 Team riceva la miglior qualità e adattabilità di cui ha bisogno per conquistare del podio.

L’allenamento è uno degli aspetti più importanti su cui un pilota deve concentrarsi per rimanere competitivo dal primo all’ultimo giro di un Gran Premio. “Sfrutto al massimo il tempo libero che ho per allenarmi e prepararmi”, ha aggiunto Lewis Hamilton. “In realtà la gente che guarda la Formula 1 non comprende effettivamente lo sforzo fisico che richede ogni gara, in TV sembra tutto più facile.”

Nel 2017, PUMA ha deciso di ingaggiare il pilota britannico di F1 come performance firma ambassador. Lewis è diventato il volto del brand in occasione di numerosi eventi, campagne e cartelloni pubblicitari. Il britannico dichiara: “Ho bisogno di essere nella miglior forma possibile. E ho bisogno di indossare i migliori prodotti per arrivarci. PUMA è sinonimo di tecnologia, comfort ed efficienza. Quindi ci sono molti parallelismi che mi supportano a questo livello.”

Analizzando più a fondo le opportunità della collaborazione, l’inclusione e l’uguaglianza sono temi che sia PUMA che Lewis Hamilton sostengono profondamente. Quest’anno i movimenti “Black Lives Matter” (BLM) e altre organizzazioni si sono battute per la parità di diritti. Il campione di Formula 1 si è schierato a favore del BLM per dimostrare il suo sostegno verso una maggiore diversità e inclusione. Quest’anno Lewis Hamilton è stato coinvolto nella campagna di PUMA “Is Anyone Listening” discutendo con Tommie Smith e Thierry Henry sull’inclusione e l’uguaglianza. Lewis Hamilton conclude: “PUMA ha già fatto parte della storia con Tommie Smith. È sorprendente vedere come PUMA stia utilizzando la sua tecnologia per promuovere il cambiamento. È fantastico ma sappiamo che c’è ancora molto lavoro da fare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.
.
Top