Auto

Ott 12 RENAULT: UN CENTRO INDUSTRIALE ELETTRICO

Renault ha firmato un contratto di approvvigionamento con la finlandese Terrafame, uno dei principali produttori di metalli per la produzione di batterie per i veicoli elettrici. Per i francesi è una garanzia per disporre una capacità annua di circa 15 GWh di solfato di nichel e la collaborazione si prefigge lo scopo di ridurre l’impatto ambientale e sviluppare un sistema di tracciabilità.  

Gianluca De Ficchy, Direttore Acquisti dell’Alleanza e Direttore Generale dell’Alliance Purchasing Organization (APO), ha spiegato: «La partnership con Terrafame è un passo avanti concreto per raggiungere l’obiettivo di ridurre del 30% la carbon footprint dovuta agli acquisti del gruppo entro il 2030.Terrafame offre un netto vantaggio in termini di sviluppo sostenibile e conservazione delle risorse, grazie al suo metodo di produzione assolutamente unico. Il suo ecosistema industriale genera una carbon footprint da solfato di nichel, più del 60% inferiore rispetto alla media del settore.» 

Un altro tassello, dunque, ora si aggiunge alla linea già portata avanti dall’azienda con la creazione del centro industriale dedicato ai veicoli elettrici Renault ElectriCity, alla partnership con Vulcan per assicurare la fornitura di litio a basso contenuto di carbonio e all’alleanza con Veolia & Solvay per riciclare i materiali delle batterie a ciclo chiuso. L’obiettivo è quello delle zero emissioni in Europa entro il 2040. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

This error message is only visible to WordPress admins
Error: No posts found.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

https://www.crisalidepress.it/dior-pierre-casiraghi-new-ambassador/

https://www.crisalidepress.it/suzuki-al-rally-due-valli-goldoni/

Top