Gusto

Mag 20 RIAPRE LA TERRAZZA DI MARCO CIAMPINI: PIZZA CON VISTA A TRINITÀ DEI MONTI

Si va dalle più classiche a quelle più ricercate, come alla “carbonara“, all’amatriciana al cacio e pepe, con il baccalà (e cipolla rossa, olive taggiasche, polvere di prezzemolo e datterino giallo) e poi alle verdure, ai fiori di zucca, fino alla sempre presente margherita. Croccanti, leggere, con impasti diretti ma lievitati 72 ore, molto friabili e ben cotte.

Infornate dal pizzaiolo Marco Fatali, spalla importante del titolare, le pizze trovano posto in una delle due terrazze del ristorante con vista su Roma e sono qui per soddisfare i clienti più giovani, ma non solo.

La Terrazza di Marco Ciampini riapre interamente all’aperto, tavoli distanziati a dovere e coperti da una tettoia in caso di cattivo tempo, che danno sulla splendida cornice di Trinità dei Monti.

Marco Ciampini è titolare ed executive Chef della Terrazza Ciampini, incastonata nella splendida cornice verde tra piazza di Spagna ed il Pincio in Piazza Trinità dei Monti: un ristorante, bar e lounge, che torna ad accogliere i romani, dopo la chiusura forzata per il Covid, con tante novità. 

“Ripartiamo con ottimismo – commenta Marco – e con la consapevolezza di ciò che siamo. Continueremo a dare ai clienti la genuinità ma anche la ricercatezza della nostra cucina, in un ambiente elegante ma allo stesso tempo semplice, con un menù in grado di soddisfare le esigenze più diverse del cliente, che non rinuncia alla tradizione romana e far trascorrere momenti della giornata piacevoli, dalla colazione fino alla cena”.

.
.
Top