Auto

Mag 04 RIAPRIAMO

Collaboratore
Ad ogni mail che annuncia “ riapriamo”,  il cuore accelera i battiti,  sia che si tratti di un’industria, della  gelateria preferita, di MediaWord  o di  Bricocenter. Riaprire vuol dire ricominciare a vivere, ritornare alla normalità anche se ognuno di noi si è chiesto se la vita di prima era normale. In questi mesi abbiamo scoperto valori dimenticati, nel perimetro delle nostre mura che ci sono parse, a volte ,opprimenti ma sempre protettrici.
Non sappiamo che cosa dovremo affrontare, il mostro è ancora dietro l’angolo, la libertà è limitata, il volto coperto, le mani protette dai guanti, forse i mostri siamo noi. Il prossimo deve essere  tenuto a distanza, come un essere sconosciuto di cui abbiamo paura, non merita abbracci e strette di mano ma, una nuova vita sta prendendo forma. Con i timori di ogni  primo giorno, di ogni prima volta.
Noi del Chi è Chi  non abbiamo mai spento la luce, è rimasta  sempre accesa, un faro proiettato sui settori  che tanto amiamo, mettendoci faccia, entusiasmo, coraggio e condivisione. Ripartire è il passo che serve per riconquistare uno spazio vitale per il lavoro di tutta una storica filiera, con quattro o due ruote, parte fondamentale dell’ossatura industriale italiana. Le automobili, le moto, le biciclette – dipenderà da tutti noi – ritorneranno ad occupare con più forza il ruolo per cui sono  state inventate, la mobilita’ individuale, quel sogno  inseguito già dai nostri avi,  sulla sella di un cavallo.
.
.
Top