Moda

Giu 03 ROCCO ADRIANO GALLUCCIO È IL NUOVO DIRETTORE CREATIVO DI CARLA CARINI

Rocco Adriano Galluccio, founder di Alcoolique, diventa il nuovo direttore creativo di Carla Carini.

Riscoprire le nostre origini e riportare sul palcoscenico internazionale della moda un brand che è stato protagonista indiscusso delle passerelle: questo l’obiettivo di Marco Migliari, imprenditore del mantovano, che ha riscoperto Carla Carini, storica casa di moda fondata nel 1968 a Moglia, in provincia di Mantova, da Elleno Gasparini e la sorella Carla. Carla, appunto, ha voluto dare il suo nome alla linea di abbigliamento abbinandola a un cognome, Carini, preso da un personaggio di un teleromanzo in voga in quel periodo.

Le collezioni Carla Carini si sono sempre distinte per la loro sartorialità femminile resa ammiccante da un tocco maschile, dedicate alle donne del boom economico che hanno saputo ritagliarsi la propria indipendenza e uno spazio al di fuori dei classici schemi dell’epoca.
Testimonial di questa ondata di nuova femminilità prima fra tutte Catherine Spaak, che ha sempre vestito Carla Carini, e tutte le donne che si sono identificate in questo nuovo modello.
Un modello sempre attuale, che l’Amministratore Delegato Marco Migliari desidera riproporre adattandolo alle necessità delle donne contemporanee.

La direzione creativa è stata affidata, appunto, a Rocco Adriano Galluccio, founder e designer di Alcoolique, per cui già conosciuto e apprezzato nel panorama della moda italiana .
“Per me è un onore essere stato coinvolto nel progetto di rilancio di Carla Carini,” sottolinea Rocco Adriano “il mio lavoro vorrà riprendere know-how del brand degli anni ’70 e rivisitarlo in chiave contemporanea”.

Alexys Agency si occuperà della distribuzione, si partirà con l’Europa e la Russia per raggiungere in 2 anni la diffusione mondiale.
La “prima” sarà durante la Settimana della Moda milanese dal 21 al 27 settembre.

.
.
Top