Moda

Set 09 ROGER DUBUIS: EXCALIBUR SPIDER PIRELLI, INTERCAMBIABILITÀ IN UN CLICK

Il nuovo Excalibur Spider Pirelli è il primo segnatempo firmato Roger Dubuis completamente versatile, fortemente adrenalinico e realizzato con gomma proveniente da pneumatici vincitori di gare automobilistiche. L’Excalibur Spider Pirelli è la più recente innovazione Roger Dubuis nata dall’esclusiva collaborazione della Manifattura con Pirelli.

Ispirandosi al famoso Pit Stop che scandisce le gare automobilistiche, il nuovo Excalibur Spider Pirelli è completamente intercambiabile – dal cinturino alla corona alla lunetta – semplicemente con un click. Questo orologio è una prima mondiale Roger Dubuis che, oltre ad essere estremamente personalizzabile, offre anche un’innovativa tecnologia di chiusura e sgancio. Il Sistema di Sgancio Rapido del cinturino e della corona, creato con una particolare attenzione alla sensazione e al suono, rassicuranti ed elettrizzanti, prodotti dal suo meccanismo, ora è stato ulteriormente perfezionato per la lunetta che, allineata in una precisa posizione, si fissa con un semplice gesto.

Il suo calibro, dominato dall’inimitabile stella Roger Dubuis, è il primo movimento automatico scheletrato della Manifattura. Esso presenta inoltre un microrotore, ridotto all’essenziale, posizionato a ore 11, il cui movimento è tutt’uno con quello del polso. Il perfetto equilibrio di peso per la carica del calibro RD820SQ è ottenuto anche grazie all’uso di materiali innovativi come il Titanio DLC, più leggero e più pregiato dell’acciaio inossidabile. L’Excalibur Automatico Scheletrato, noto sia per la sua estetica avanguardistica che per la sua fabbricazione tradizionale, è un’icona della Maison e un punto di riferimento per l’Alta Orologeria.

Delle centinaia di ore necessarie per la creazione di questo orologio da 45 mm, circa un terzo è dedicato specificamente al prestigioso Poinçon de Genève, che richiede un’accurata finitura a mano di ogni singolo componente presso la Manifattura ginevrina della Maison. Dotato di una riserva di carica di 60 ore, questo straordinario capolavoro di ingegneria meccanica è un ulteriore esempio dell’audacia orologiera di Roger Dubuis.

.
.
Top