Moda

Ott 09 ROGER VIVIER SOSTIENE PLAN INTERNATIONAL

In occasione della Giornata internazionale delle bambine 2020, Roger Vivier prosegue la sua collaborazione con Plan International, un’organizzazione che favorisce l’accesso a un’istruzione di qualità per bambini e bambine bisognosi, nell’ambito di un progetto volto a difendere il loro diritto all’apprendimento al fine di costruire un futuro migliore.

La Maison Roger Vivier riconosce l’importante ruolo delle donne nell’influenzare il cambiamento globale. Si tratta di una fascia demografica chiave, la cui opinione ha un peso sempre maggiore. Con questa collaborazione, la Maison aiuta a dare forma alle voci del futuro, le giovani di oggi che diventeranno le leader di domani. La partnership ha mosso i suoi primi passi nel 2018, quando Roger Vivier e Plan International hanno lanciato una campagna per aiutare i bambini provenienti da comunità svantaggiate in Camerun e Benin.

Quest’anno, la partnership continua con progetti che rafforzeranno le attività realizzate da Plan International e supportate da Roger Vivier negli ultimi tre anni. L’attuale crisi sanitaria ha costretto quasi 714 milioni di bambine a lasciare gli studi, mettendole a rischio di un abbandono definitivo. Il COVID-19 ha causato la chiusura delle scuole in 185 paesi.

Alla luce di questa situazione eccezionale, Roger Vivier continua a garantire il suo sostegno a Plan International, impegnandosi a dare il proprio contributo affinché queste giovani donne possano proseguire gli studi anche durante il lockdown. In Camerun e in Benin, le scuole sono state dotate di termometri, maschere lavabili, gel disinfettante e altri prodotti di prima necessità. Inoltre, nelle scuole del Benin sono stati distribuiti kit per il lavaggio delle mani e sono state organizzate sessioni di sensibilizzazione sul COVID-19.

Questo programma ha per obiettivo quello di consentire alle bambine maggiormente colpite dalla crisi sanitaria di proseguire gli studi, in modo da offrire loro un futuro migliore quando la crisi si sarà risolta.

.
.
Top