Moda

Gen 20 ROSSOPREZIOSO: GIOIELLI AL FEMMINILE CHE REGALANO NUOVA VITA AGLI ULIVI

di Cristiana Schieppati

“Siamo una storia fatta di donne per le donne, alle quali vogliamo offrire oltre che un ottimo prodotto anche un valido ed efficiente servizio. Per questo motivo, per il prossimo anno puntiamo allo sviluppo del nostro e-commerce, riflesso dell’essenza del brand.” racconta Roberta, co-founder e responsabile commerciale. Un biennio che è sempre stato in crescita, raggiungendo un incremento a livello e- commerce del + 60% nel 2020 rispetto al 2019 e del +20% del 2021 rispetto a 2020. Per questo il brand punta a un rinnovamento del sito sia a livello estetico che funzionale, un redesign che permetterà agli utenti di vivere la vera esperienza ROSSOPREZIOSO.

Attualmente è presente in maniera stabile in Italia con più di 200 punti vendita, tra gioiellerie selezionate e top fashion store, e conferma la volontà di continuare a investire nello sviluppo della sua rete di vendita. Un piano d’espansione che fa dell’artigianalità Made in Italy la sua bandiera e che prende forma dai valori e dalla natura del brand che vengono tradotti nei caratteri tipici di un’estetica internazionale. È in progetto una nuova linea, di alto livello e di estrema eleganza che coniuga il legno, laccato e smaltato, e i colori esclusivi, capisaldi di ROSSOPREZIOSO, con la purezza dell’oro e la lucentezza dei brillanti.

ROSSOPREZIOSO nasce nel 2010 dall’incontro tra la creatività della designer Cristina Bacchetti (nella foto) e l’esperienza consolidata nel marketing di Roberta Romoli, insieme già fondatrici della brand agency MDP. Due donne determinate che hanno voluto fondere le loro expertise per creare un brand di gioielli-accessori di alto profilo, dal design innovativo e realizzati grazie all’abilità della manifattura italiana.

L’azienda ha deciso di scommettere sul legno, una scelta sostenibile quanto inusuale per il settore, che viene lavorato in maniera inedita, impreziosito ed esaltato dalla successiva laccatura e smaltatura oltre che dall’utilizzo di pietre naturali, leghe di metalli e argento 925 placcato in oro rosa 24 carati. “È proprio l’alternanza del metallo con il legno che ci permette di mantenere un perfetto equilibrio tra forma e sostanza, consentendoci di creare gioielli anche molto importanti ma sempre leggerissimi. – Continua la designer – Il risultato sono collane, bracciali e orecchini quasi impercettibili, luminosi e dotati di una rotondità che sarebbe impossibile ricreare usando un altro materiale.”

In particolare, il team di ROSSOPREZIOSO ha deciso di dare nuova vita agli ulivi italiani colpiti dalla Xylella, che ha costretto l’abbattimento di molti alberi. Una scelta virtuosa, mossa anche dalle caratteristiche e qualità di questo legno che ha una resistenza maggiore rispetto ad altri anche per dettagli molto piccoli, è molto duro e compatto, non si gonfia ed è ideale per essere smaltato e verniciato. Inoltre, è malleabile e per questo si presta per essere tagliato anche con spigoli piccoli e a essere forato.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CHI E’ CHI AWARDS DIVENTA IL FASHION COMMUNITY AWARDS. IL DIGITAL CONTENT CREATOR AWARDS SARA’ VOTATO DAGLI UFFICI STAMPA https://www.crisalidepress.it/il-chi-e-chi-awards-diventa-il-fashion-community-awards-il-digital-content-creator-awards-sara-votato-dagli-uffici-stampa/

QUANTO GLAMOUR CON LA F1 A MIAMI https://www.crisalidepress.it/quanto-glamour-con-la-f1-a-miami/

Top