Moda

Nov 22 SAVE THE DUCK PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FALL WINTER 21/22

Save The Duck, brand italiano specializzato nell’outerwear 100% animal-free e 100% cruelty-free, mostra nella prossima FW 21.22 un percorso stilistico ed evolutivo di grande avanguardia. La linea Pro-Tech è ispirata all’impresa dell’alpinista Kuntal Joisher che nel 2019 scala l’Everest per la prima volta nella storia con una tuta 100% animal-free. La tuta, costruita insieme a Save The Duck, gli garantirà la massima protezione a temperature estreme e a 8,848 metri di altitudine. 

La stessa tecnologia e performance sono presenti nei capi della linea Pro-Tech che si stagliano nel panorama di una moda minimalista e essenziale, che rivendica al contempo semplicità e intramontabile eleganza, unita ad una forte cura dei dettagli e delle rifiniture. I capispalla in tessuto Hero e Ever seguono linee decise per una scelta di parka cult e innovativi, a cui si aggiungono bodywarmer leggeri e realizzati in materiali riciclati.

Tutta la linea Pro-Tech si compone di Recycled Plumtech®, ovatta di fibre di poliestere interamente provenienti da materiale riciclato, incluse le bottiglie di plastica, e di Gore-Tex 100% riciclato PFC Free, elementi che caratterizzano l’anima di Save The Duck e rispecchiano i suoi valori principi: tutelare le biodiversità del nostro Pianeta facendo una moda quanto più sostenibile e offrire ai consumatori capi unici.

Il design evolutivo di questa linea di capispalla ha sempre raccontato di stili diversi, di fusioni di idee estetiche e culturali provenienti da tutto il mondo. Dopo il successo della Capsule Collection “Skyscraper” realizzata insieme allo stilista giapponese Satoshi Yamane, Save The Duck lancia “Loveland” in collaborazione con Griffin Studio, che per sua stessa definizione crea una fusione dello stile britannico attuale alla qualità senza compromessi di capispalla tecnicamente all’avanguardia. Questa nuova Capsule Collection si compone di 4 capi uomo e 4 donna.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top