Moda

Gen 25 SAYE DIVENTA 100% VEGANO E PIANTA PIÙ DI 200,000 ALBERI

SAYE nasce con l’obiettivo di realizzare sneakers moderne e sostenibili. Poiché la priorità era quella di utilizzare materiali di qualità e le opzioni vegane prive di plastica non erano disponibili in quel momento, hanno iniziato a produrre il Modello 89 in vera pelle, piuttosto che scegliere un materiale vegano (che sarebbe stato realizzato al 100% in plastica), come alternativa in quel momento. 

Tuttavia, nel corso degli anni il brand è stato in grado di testare materiali nuovi e innovativi che hanno alimentato il desiderio di utilizzare prodotti vegani sostenibili. Ha lavorato con diversi fornitori per poter offrire la propria collezione vegana con una base biologica, creando prodotti innovativi come l’M’89 Vegan Cactus o l’M’89 Vegan Mango. E ora, ha raggiunto una fase in cui è possibile dire addio ai prodotti in pelle e iniziare il nuovo viaggio come azienda 100% vegan con quelli i prodotti chiamati Not Just Vegan.

Inoltre, continuando con il suo impegno di piantare 2 alberi per ogni paio di scarpe vendute, SAYE ha ripiantato più di 214.596 alberi fino ad oggi, in collaborazione con l’ONG We Forest.

Oggi, il brand offre diversi modelli sostenibili realizzati con pelle di cactus, mango reciclato, mais e bambù.

.
.
Top