Moda

Set 14 SEIKO REINTERPRETA IL PRIMO OROLOGIO ALPINIST DEL 1959

Il primo orologio Alpinist del 1959, creato per rispondere alle esigenze degli appassionati delle arrampicate in montagna e degli amanti degli sport ricreativi all’aperto, è riproposto in una rivisitazione dall’elevata funzionalità che caratterizza la collezione Prospex.

Nato con il nome di Seiko Laurel Alpinist, questo orologio ha rappresentato per il brand un nuovo inizio, segnando il suo ingresso nell’arena degli orologi sportivi. Presentava una cassa con fondello a vite per impedire l’ingresso di polvere o particelle di sabbia all’interno. Aveva un robusto bracciale a fascia in pelle per proteggere l’orologio dal sudore. Gli indici e le lancette delle ore e dei minuti presentavano inserti luminosi per garantire un’elevata leggibilità al buio e il nome Alpinist era evocato negli indicatori posizionati alle ore tre, sei, nove e dodici, che richiamavano la sagoma delle montagne. Questi quattro indici chiaramente differenziati rappresentavano i quattro punti principali di una bussola, con l’indicatore disegnato specificatamente alle ore dodici per poter leggere l’ora in modo sicuro e corretto da qualsiasi angolazione.

La rivisitazione rimane ancora oggi fedele all’Alpinist del 1959 in ogni dettaglio. Gli indicatori dalle dimensioni generose sono, come prima, disposti su un quadrante nero lucido. Gli indicatori bianchi dei minuti formano un anello interno alla base del quadrante, esattamente come nell’originale. Naturalmente gli indici e le lancette delle ore e dei minuti sono rivestiti con Lumibrite, per ottenere la massima leggibilità anche al buio. Il vetro è un cristallo di zaffiro convesso dalla forma a scatoletta che ricrea la sensazione delicata del vetro a cupola caratteristico dell’orologio originale. L’orologio è presentato su un cinturino di pelle con la stessa impuntura a zig-zag che aveva il suo predecessore.

Il segnatempo attuale integra un datario nella posizione tra le ore quattro e cinque ed è resistente all’acqua fino a 10 bar. Il cristallo di zaffiro a scatoletta è trattato con un rivestimento anti-riflesso sulla superficie interna che assicura un’elevata leggibilità. L’orologio è alimentato dal sottile calibro 6L35 con autonomia di carica di 45 ore. Nonostante l’aggiunta della data e di prestazioni migliorate, la cassa è più spessa di solo 1,0 mm.

Questa rivisitazione è disponibile in edizione limitata di 1.959 esemplari presso le boutique Seiko e negozi selezionati in tutto il mondo da agosto 2021.

.
.
Top