Stile

Mag 26 SELETTI E STUDIO JOB PRESENTANO LE NOVITÀ DALLO SPIRITO MAGICO E FIABESCO

BLOW by Job & Seletti, la dirompente famiglia di oggetti dal design dichiaratamente pop in cui la creatività di Studio Job si fonde con il DNA di Seletti – da sempre orientato a unire design all’avanguardia e accessibilità –, si arricchisce di una serie di nuovi oggetti dall’estetica eclettica e controcorrente.

L’immaginario originale ed espressivo di BLOW guarda questa volta all’iconografia delle fiabe nordiche, evocando in particolare quello stile reso popolare dal pittore e grafico olandese Anton Franciscus Pieck, conosciuto per le sue opere dal sapore magico e nostalgico. Oggetti che sembrano provenire da un mondo fantastico e che trasportano, senza tralasciare l’ironia, nelle atmosfere di fiabe dei Fratelli Grimm.

Grimm è una lampada portatile per rendere magico ogni luogo e momento con un solo clic, una riproduzione fuori scala della classica bugia, romantica icona delle fiabe e elemento ricorrente nell’iconografia di Studio Job. Con la particolare lampadina a forma di fiamma e la realistica imitazione in resina della cera che cola, Grimm, evoca antiche memorie, luci soffuse e atmosfere sospese. Il prodotto, che grazie alla batteria ricaricabile può essere utilizzato nei vari ambienti della casa, è disponibile nei colori grey, gold, pink, light blue, red e white.

Milk è una seduta che sembra provenire dalla classica casa nel bosco di un libro di fiabe: le sue forme sono infatti quelle del tradizionale sgabellino in legno – la superficie in resina riproduce la texture del materiale con nodi e venature come nelle illustrazioni –, parte di un immaginario comune a grandi e bambini. Realizzato per la prima volta nel 2006 per la collezione d’arte in bronzo Homework, Milk è divenuto un elemento spesso presente nei lavori di Studio Job che non poteva mancare nel fantastico mondo di Blow. Utilizzabile come sgabello o tavolino, Milk è disponibile nei colori pink, white e brown.

Colossus è un tavolino in vetroresina dalle forme di un possente piede che sembra provenire da una misteriosa statua, forse il leggendario Colosso di Rodi, una delle sette meraviglie del mondo antico. I dettagli anatomici e la tensione muscolare dell’arto destro ne fanno un oggetto magico e indecifrabile che evoca la grandezza di una divinità o di un eroe, richiamando alla mente memorie di un mitico e glorioso passato.

Holy Smokes è l’unico posacenere per non fumatori, un oggetto dall’identità sfrontata, un contenitore in ceramica che riproduce nelle forme una dentatura circolare con un provocatorio dente placcato in oro. Dissacrante e ironico, porta in ogni spazio una creatività fuori dagli schemi e un po’ scorretta.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

INTERVISTA A NICOLE CAVALLO: IL MIO ABITO DA SPOSA LO DISEGNERA’ LA MAMMA. https://www.crisalidepress.it/intervista-a-nicole-cavallo-il-mio-abito-da-sposa-lo-disegnera-la-mamma/

CHI E’ CHI : I PROTAGONISTI DELLA COPERTINA IN UNO SCATTO DI STEFANO TROVATI. LA COVER STORY. LA COMMUNITY. https://www.crisalidepress.it/chi-e-chi-i-protagonisti-della-copertina-la-cover-story-la-community-alessia-cappello-emanuela-schmeidler-michela-proietti-piero-piazzi-guido-taroni-pietro-terzini-melania-dalla-costa/

Top