Auto

Dic 01 SENZA ASSICURAZIONE

di Ilaria Salzano

Continua la piaga dei veicoli non assicurati in Italia, pur migliorata rispetto al passato. Il fenomeno è passato dai 3,9 milioni di mezzi del 2014 ai 2,6 milioni del 2019: un calo avvenuto principalmente grazie ai sistemi di controllo elettronico che consentono di verificare l’adempimento dell’obbligo assicurativo. L’analisi, fatta dall’osservatorio assicurativo Segugio.it – uno dei principali operatori per la comparazione assicurativa in Italia – evidenzia la diminuzione dell’incidenza dei veicoli non assicurati sul parco circolante totale, passata dall’8,7% del 2014 al 5,9% del 2019.

Una rilevanza che continua a diversificarsi nel territorio: la Campania è ancora la regione con la più alta incidenza di veicoli senza RC Auto (12,4%); percentuali molto elevate si riscontrano anche in Calabria (10,3%), Sicilia (9,7%) e Lazio (8,5%). Tra le regioni più virtuose invece il Trentino Alto Adige (2,3%), il Friuli Venezia Giulia (2,8%) e il Veneto (2,9%).

Ma quanto pesa l’evasione assicurativa sulla collettività e quindi, indirettamente, sulle tasche dei contribuenti? A livello nazionale, oltre ai rischi per gli utenti della strada, l’evasione dell’obbligo di assicurazione vale ben 1,271 miliardi di euro all’anno.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top