Bellezza

Apr 02 SHISEIDO: MISURE ECCEZIONALI A TUTELA DEI DIPENDENTI

Redazione

Shiseido, gruppo leader globale nel mondo del beauty, si dimostra un’azienda ancorata ad uno dei suoi valori chiave, PEOPLE FIRST. Shiseido EMEA (Europe, Middle East e Africa), con il suo quartier generale di Parigi, sta infatti implementando misure eccezionali per i suoi dipendenti. In particolar modo si impegna a mantenere invariato il loro potere d’acquisto, integrando l’eventuale scarto non compensato dagli ammortizzatori sociali. Questo provvedimento avrà un impatto soprattutto sui dipendenti la cui attività, per misure di forza maggiore, è temporaneamente ridotta o sospesa dall’azienda. Tale misura rimarrà in vigore fino a quando il business tornerà ad operare (nel rispetto delle norme governative e delle condizioni di sicurezza) e viene esteso ai mesi di aprile e maggio 2020.

L’azienda sta inoltre avviando un supporto psicologico per i dipendenti Shiseido puntando su un servizio professionale composto da psicologi, psicoterapisti e coaches.

In aggiunta ai provvedimenti presi per i propri dipendenti, Shiseido EMEA estenderà i propri valori corporate al mondo esterno. L’iniziativa vuole aiutare le comunità più colpite dal virus Covid-19 con la donazione di 1 milione di Euro alla Croce Rossa (la donazione verrà divisa tra Francia, Italia, Spagna, Germania e UK) che lavora allo scopo di aiutare le persone più isolate e vulnerabili. Inoltre, le linee di produzione in genere destinate alle fragranze del gruppo, vengono convertite nella produzione di soluzioni idroalcoliche per integrare le provviste di materiali sanitari negli ospedali e nelle case di riposo.

In riferimento poi allo specifico territorio italiano, la filiale Shiseido Italy contribuisce alle attività di solidarietà con l’acquisto di 3 ecografi destinati all’Ospedale Luigi Sacco di Milano.

 

 

.
.
Top