Moda

Mar 04 SIMON WHITEHOUSE NUOVO CEO ECO-AGE

di Cristiana Schieppati

Eco-Age, partner strategico per soluzioni di sostenibilità progressiva e comunicazione creativa, annuncia la nomina del suo nuovo Chief Executive Officer, Simon Whitehouse.
Whitehouse arriva in Eco-Age con una significativa esperienza nel campo della moda e del digitale, essendo stato in precedenza CEO dell’agenzia creativa Art Partner e prima ancora del marchio di moda JW Anderson (LVMH), e avendo ricoperto posizioni manageriali di rilievo presso Diesel e The Donna Karan Company.

Dopo un periodo di crescita per Eco-Age nel 2020, con oltre 10 nuovi clienti acquisiti, l’espansione nella creazione di contenuti digitali e un pionieristico e virtuale Green Carpet Fashion Awards, Simon Whitehouse entra a far parte del team mentre un numero sempre maggiore di aziende riconosce la necessità di cambiare strategicamente direzione quando si opera in un panorama sempre più complesso come quello attuale.

Nicola Giuggioli, co-fondatore dell’azienda insieme alla sorella Livia Firth nel 2008, assumerà il ruolo di Presidente e Amministratore Delegato di Eco-Age Italia. Negli ultimi 10 anni, Giuggioli ha portato l’azienda alla sua posizione attuale, con una visione determinata e decisa che ha visto Eco-Age diventare leader nel campo della sostenibilità.

“Frequentando l’industria della moda ai massimi livelli da molto tempo e da posizioni differenti e privilegiate, pregi e difetti di questo mondo mi sono molto chiari – ha dichiarato Simon Whitehouse -. Non possiamo negare, né ignorare l’impatto negativo che essa ha sul nostro pianeta – questo è molto chiaro e semplice – ed è nostro obbligo morale, in quanto esseri umani, ribaltare con urgenza e positivamente questo impatto. Non ci sono pionieri più grandi, in questa incessante ricerca, di Livia Firth, Nicola Giuggioli e dell’incredibile team di Eco-Age, l’oracolo della sostenibilità. L’edizione virtuale dei Green Carpet Fashion Awards 2020 è stata la testimonianza di questo spirito così visionario e mi sento onorato e pieno di entusiasmo ad unirmi a Eco-Age”.

“Conosco Simon da anni e lo ammiro da sempre, sia umanamente che professionalmente – ha aggiunto Livia Firth –. Eco-Age è un’azienda molto speciale, unica nel suo genere, e l’esperienza di Simon lo rende il miglior CEO che Nicola e io avremmo mai potuto sognare. Il nostro portfolio clienti è incredibilmente vario, i nostri eventi sono ambiziosi e siamo orgogliosi di portare avanti l’agenda della sostenibilità in modo divertente e coinvolgente. La profonda comprensione di Simon delle complessità in ogni attività, delle opportunità che abbiamo oggi con la tecnologia e anche il suo lavoro “benefico” porteranno davvero l’azienda in una nuova era e ne siamo tutti incredibilmente entusiasti”.

.
.
Top