Gusto

Ott 14 SLOW WINE 2022: LA GUIDA ALLE MIGLIORI CANTINE ITALIANE

Slow Wine è la guida alle migliori cantine italiane secondo Slow Food, ma è anche un progetto di racconto e promozione a tutto tondo. La storia del vino di Slow Food è stata caratterizzata da temi ancora oggi attualissimi : la sostenibilità ambientale, il paesaggio, la giustizia sociale.

I curatori di Slow Wine, Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni, raccontano l’edizione 2022, che vede il ritorno di due delle principali caratteristiche della guida: la visita dei collaboratori alle cantine e le Chiocciole, il riconoscimento più identificativo della guida assegnato per il modo in cui la cantina interpreta i valori organolettici, territoriali e ambientali. Se nel 2020 si è ovviato all’impossibilità di realizzare le visite in azienda grazie alle video interviste ai produttori, nel 2021 quella iniziale intuizione diventa un vero e proprio prodotto digitale permettendo al lettore di visitare virtualmente 485 aziende, grazie ai video realizzati dai collaboratori durante la loro visita e scaricabili grazie ai QR Code.

Inoltre, durante la presentazione sono stati consegnati i tre Premi Slow Wine.

Il premio al Giovane vignaiolo è stato consegnato da Edoardo Basset e Georgia Zuliani dell’azienda F.lli Perin a Federico Stroppolatini della cantina Stroppolatini di Cividale del Friuli.

Alla famiglia Ceretto di Alba, Piemonte, presente a Milano con i cugini Alessandro e Roberta, è andato il premio per la Viticoltura sostenibile.

Alla presentazione hanno partecipato Federico Gordini, presidente della Milano Wine Week, che ha sottolineato l’onore di ospitare all’evento milanese Slow Wine, e Luigi Terzago, presidente Fisar che ha evidenziato l’importanza della sostenibilità per il futuro vitivinicolo.
 
Vi sono altri due premi attribuiti alle cantine: la Bottiglia, assegnata ai produttori che esprimono un’ottima qualità per tutte le bottiglie presentate in degustazione, e la Moneta, assegnata alle realtà che esprimono un buon rapporto qualità-prezzo in tutte le bottiglie prodotte.
Riconoscimenti speciali sono dedicati anche ai vini: ai migliori di ogni regione viene assegnato il titolo Top Wine, e tra questi si trovano i Vini Slow e i Vini Quotidiani.

La 12esima edizione di Slow Food è stata presentata durante la Milano Wine Week ed è disponibile in tutte le librerie dal 13 ottobre e online sullo store di Slow Food Editore.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

https://www.crisalidepress.it/la-nuova-strada-di-zegna-nuovo-logo-e-una-capsule-collection-dedicata-alla-natura-e-partner-per-collaborazioni-inaspettate/

ALESSANDRA TURRA HEAD OF COMMUNICATIONS DI PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI https://www.crisalidepress.it/alessandra-turra-head-of-communications-di-philosophy-di-lorenzo-serafini/

Top