Moda

Ott 24 STONE ISLAND CAMBIA LOOK CON OMA/AMO

Per il suo 40° anniversario Stone Island ha collaborato con OMA/AMO per rivoluzionare l’identità dei suoi negozi e trasformarli in hub di incontro e di confronto per le proprie community e non più solo spazio destinato alla vendita.

Il nuovo store concept di OMA/AMO presenta spazi simili ad altari che mettono in evidenza la devozione di Stone Island per la tecnologia e lo sviluppo, condivisa dai suoi seguaci. Nicchie per capi d’archivio e prototipi, risultati di anni di sperimentazione nel laboratorio Stone Island nella sede di Ravarino, mostrano il pensiero passato e le ambizioni future sul design del prodotto. 

Dopo gli orari di apertura, il negozio ospiterà workshop, talk, presentazioni ed eventi, diventando una base per i clienti attuali e futuri, ad integrazione della presenza online del brand.

La palette degli spazi, simile a quella della pietra, è formata da materiali comuni sottoposti a trattamenti speciali, senza l’utilizzo di cemento o pietra vera e propria. La carta sminuzzata e le resine vengono compresse ad alta pressione per diventare “pannelli di cemento” resistenti. Il sughero, il materiale centrale dei negozi Stone Island, viene bruciato, sabbiato e rivestito, diventando scuro e strutturato, pur mantenendo le sue caratteristiche fonoassorbenti e di controllo dell’umidità. I pannelli in acciaio ondulato, sabbiati, acquisiscono una superficie morbida. 

Un chandelier digitale, sospeso al soffitto, trasmette la cultura di Stone Island attraverso video e immagini.

Il nuovo progetto ha debuttato a Chicago, giovedì 20 ottobre 2022, in uno spazio di 180 mq – e a seguire Seoul, Monaco e Stoccolma.

.
.
Top