Auto

Ott 05 …SUL CORRIERE DELLA SERA DI OGGI ….

di Bianca Carretto

Flash Battery, gigafactory nella Motor Valley

Nel cuore della Motor Valley dell’Emilia Romagna, a Sant’Ilario d’Enza (Reggio Emilia), è stata inaugurata la nuova sede di Flash Battery, 20mila metri quadrati nel distretto industriale che ospita importanti marchi come Ferrari, Lamborghini, Maserati, Ducati, Pagani, Dallara. Terra in cui si sta impiantando la jv tra il colosso cinese Faw e l’americana Silk EV che tra Modena e Bologna con un investimento di 1 miliardo stanno costruendo uno stabilimento per produrre supercar elettriche disegnate da Walter De Silva. Flash Battery è leader nella produzione di batterie di litio per veicoli elettrici e macchine industriali, occupa più di 65 dipendenti e per il 2021 stima 17,5 milioni di ricavi, +30% sullo scorso anno. «La nostra grande sfida è il lavoro», ha detto alla cerimonia di apertura il governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, «dobbiamo continuare a investire in ricerca, innovazione, infrastrutture e formazione affinché sia centrale il tema della transizione ecologica».  È stata la motivazione da cui è partita, nove anni fa, l’attività di due ragazzi, Marco Righi, ceo, ed Alan Pastorelli, responsabile R&D. Le batterie Flash Battery sono installate in 54 Paesi, monitorate in remoto dal Flash Data Center. Dal 2012 ne sono state progettate e prodotte più di 15mila, rivisitate in 500 modelli e soluzioni ad hoc.

.
.
Top