Sport

Lug 15 Suzuki Rally Cup 2020: sei gare tra agosto e novembre

La passione di Suzuki per il motorsport e la sua affezione per la clientela sportiva si dimostrano più forti di qualsiasi avversità. Anche in una stagione agonistica ridotta a causa dell’emergenza Covid-19 e del conseguente lockdown, Suzuki è pronta ad animare il mondo delle corse, annunciando la 13a edizione della Suzuki Rally Cup. Quest’anno il celebre trofeo monomarca si articolerà su sei gare concentrate tra i primi di agosto e l’inizio di novembre, nelle quali i piloti saranno chiamati a superare i loro limiti, nel rispetto del regolamento e degli altri concorrenti. Questo impegno e i valori che lo ispirano sono gli stessi che Suzuki porta in qualsiasi competizione e vuole diffondere anche tra le nuove generazioni di appassionati.ù

L’avvincente lotta tra i protagonisti della Suzuki Rally Cup si svolgerà ad armi pari. I concorrenti potranno schierarsi al via con quattro tipologie di auto, affidabili e competitive: SUZUKI Swift Sport 1600 Fiche n°0038 allestite con le specifiche del Gruppo R1; SUZUKI Swift BoosterJet 1.0 Fiche n° 0042 allestite con le specifiche del Gruppo R1; SUZUKI BoosterJet 1.0 (Swift/Baleno) con le specifiche Racing Start; SUZUKI BoosterJet 1.0 (Swift/Baleno) allestite con le specifiche R1 nazionale.

 

Il calendario della Suzuki Rally Cup 2020 è così articolato: 1 e 2 agosto – 14° Rally di Alba; 21 e 22 agosto – 43° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio; 12 e 13 settembre – 104a Targa Florio; 3 e 4 ottobre – 67° Rallye Sanremo; 23 e 24 ottobre – 38° Rally 2 Valli; 6 e 7 novembre – 39° Rally Trofeo ACI Como.

 

.
.
Top