Moda

Set 24 THEMOIRÈ LANCIA IL PROGETTO A SOSTEGNO DELLE COMUNITÀ IN DIFFICOLTÀ: IL PRIMO CAPITOLO IN MESSICO

THEMOIRè lancia con la FW 21/22 TOGETHER by THEMOIRè, una serie di progetti che si pongono come obiettivo la valorizzazione dell’heritage artigianale di alcune minoranze in difficoltà, trasformandolo in prodotti attraverso i quali finanziare progetti a sostegno di quella stessa comunità.

TOGETHER by THEMOIRè / CHAPTER 01 è stato realizzato con la comunità Oxchuc, in Chiapas (dedica al Messico, terra di origine di uno dei due designer), e in collaborazione con l’associazione Maya Kotan, che riunisce più di trenta donne impegnate nella produzione artigianale di tessuti tradizionali.

“Con THEMOIRè vogliamo attivare progetti che possano aiutare comunità in difficoltà, ecco perché abbiamo creato TOGETHER BY THEMOIRè una serie di capsule che oltre a generare lavoro vuole sostenere, attraverso progetti speciali, le donne, i bambini e gli uomini della comunità. La prima collaborazione è stata creata con la comunità di Oxchuc, che produce a mano un particolare tessuto a strisce. Con il ricavato dalle vendite ci siamo adoperati, collaborando con l’associazione Cantaro Azul (che nasce con l’obiettivo di migliorare la salute e la qualità della vita delle persone, molte delle quali, soprattutto in alcune comunità rurali del Messico, non hanno accesso all’acqua potabile), per portare acqua potabile all’interno di 7 scuole rurali in Chiapas aiutando così i bambini ad avere condizioni igienico sanitarie migliori, soprattutto dato il periodo che stiamo attraversando”, commentano Francesca Monaco e Salar Bicheranloo, Founder e Direttori Creativi di THEMOIRè.

Il Chiapas è uno dei distretti tessili artigianali più importanti del Messico, grazie all’ampia varietà di materie prime che vengono coltivate nella foresta pluviale di Lacadona. Sono le donne indios per lo più residenti nella regione di Los Altos, la popolazione maya più genuina, a preservare le tecniche tessili ancestrali tipiche di questa regione con l’utilizzo di antichi telai posteriori o a pedali.

Con il loro contributo sono state realizzate tre differenti varianti della best seller BIOS, il primo modello lanciato dal brand, una morbida ed elegante maxi clutch con tracolla, caratterizzata da uno shape vintage reinterpretato in chiave moderna e raffinata.

Per questa capsule collection la borsa è stata realizzata utilizzato un tessuto 100% cotone, enfatizzando i colori, l’arte, il talento, l’immaginazione e la storia del folklore messicano. Grazie alla sua elaborazione artigianale, ogni pezzo è unico, proprio perché viene realizzato a mano e riporta in una etichetta interna il nome della sua tessitrice.

.
.
Top