Sport

Apr 12 TISSOT E IL CICLISMO: UNA STORIA DI LUNGO CORSO

di Redazione

Prima di diventare cronometrista ufficiale delle competizioni più prestigiose, già negli anni ’60 Tissot premiava i vincitori delle gare ciclistiche con i propri orologi, come è accaduto sul circuito della Mehalla di Tripoli (1964) e nella Sei giorni di Madrid (dal 1964 al 1966).

Qualche anno più tardi Tissot metteva le sue competenze al servizio delle competizioni internazionali, assicurando un ruolo preponderante nei maggiori eventi ciclistici in veste di cronometrista ufficiale, come in particolare per il Tour de France e il Grand Prix des Nations. Attraverso le fruttuose partnership di lunga durata con questo sport in cui energia e resistenza sono qualità essenziali, Tissot non ha smesso di dimostrare le proprie capacità in materia di cronometraggio e di riaffermare le prodezze tecniche che caratterizzano la profonda identità del brand.

Il ciclismo è uno degli sport in cui la Maison è maggiormente presente. Tissot partecipa infatti a svariati eventi ciclistici da ormai 50 anni. Orgogliosa delle proprie radici svizzere, nel 1995 l’azienda ha rafforzato il proprio impegno associandosi all’Unione Ciclistica Internazionale (UCI). Da allora, Tissot è cronometrista ufficiale dei campionati del mondo di ciclismo su strada, su pista, di mountain bike e di BMX nonché della coppa del mondo di ciclismo su pista UCI.

Dopo avere riallacciato i rapporti con il Tour de France e la Vuelta nel 2016, Tissot ha firmato il Grande Slam con il Giro d’Italia, diventando così il primo cronometrista ufficiale svizzero nella storia dei 3 maggiori tour dell’universo ciclistico. Oggi Tissot è dunque coinvolta nelle principali gare ciclistiche di ASO, ma si occupa anche del Tour de Suisse.

Oltre ad assicurare il ruolo di cronometrista ufficiale, Tissot progetta ogni anno una serie di orologi ufficiali in onore delle sue varie partnership.

Nel 2021 Tissot ha accolto nella sua grande famiglia il nuovo ambasciatore Primož Roglič. Incessantemente impegnato ad ampliare il proprio palmarès sportivo, questo campione del ciclismo trasmette valori forti, come la determinazione, il fair play e lo spirito di squadra, totalmente condivisi dal brand orologiero svizzero.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top