Moda

Ago 31 TORY BURCH APRE LA BOUTIQUE DI MERCER STREET A NEW YORK

di Cristiana Schieppati

L’apertura della boutique 151 Mercer Street, nell’iconico quartiere di SoHo di New York City, sta a dimostrare l’amore e l’impegno di Tory Burch per la città ed anche il suo ritorno in una location a dowtown. Tory si era trasferita a SoHo subito dopo il college e, nel 2004, aveva aperto la sua prima boutique a pochi isolati da Mercer Street. La nuova location riflette un’evoluzione nel concetto di vendita al dettaglio, in continuità con i codici di design del marchio e la storia del quartiere.

La boutique presenterà la nuova collezione di Tory Burchcompresa la collezione Home, le nuove borse 151 Mercer e una serie di borse Double Lee Radziwill in edizione limitata, esclusive della nuova boutique.

Tory Burch, Presidente Esecutivo e Direttore Creativo, ha detto: “Non potrei essere più entusiasta del nostro negozio di Mercer Street. Rappresenta un’evoluzione nell’estetica dei nostri negozi e ho amato il processo creativo che ha saputo integrare in uno spazio moderno elementi e dettagli decorativi distintivi che appartengono alla mia storia personale. La scelta di una location a downtown ha il sapore di un ritorno a casa, a pochi minuti a piedi dalla mia prima boutique di Elizabeth Street.” 

L’Amministratore Delegato Pierre-Yves Roussel ha aggiunto: “Noi crediamo nel valore strategico della vendita al dettaglio abbinata al nostro brillante canale di e-commerce. Siamo impegnati ad evolvere continuamente la nostra esperienza nel punto vendita e ad espandere le nostre capacità su più canali. Siamo entusiasti del fatto che i nostri clienti possano scoprire il nostro storytelling e i nostri bellissimi prodotti di Mercer Street. In quanto marchio newyorkese, intendiamo dare il nostro contributo alla comunità con partnership, eventi e donazioni – siamo impegnati a fare la nostra parte nella ripresa della nostra città dopo un anno incredibilmente difficile.”

La boutique, frutto della collaborazione con l’architetto Gwenaël Nicolas dello studio Curiosity, è un esempio di come l’estetica distintiva di Tory Burch si armonizzi con un punto di vista moderno. Uno scambio di idee tra vecchio e nuovo, minimale e massimale, architettonico e decorativo.

.
.
Top