Sport

Giu 05 TROFEO ITALIANO AMATORI 2020: VARATA LA NUOVA STAGIONE

Redazione

Dopo un lungo periodo in cui si sono alternati sfiducia, preoccupazione, incertezze, finalmente gli organizzatori del Moto Club Motolampeggio annunciano che il Trofeo Italiano Amatori 2020 si farà! A sciogliere ogni residuo dubbio è stata la Federmoto che, la mattina del 4 giugno, ha ufficializzato il calendario della Coppa Italia, il contenitore di velocità di cui fa parte il Trofeo Italiano Amatori. Tre le date in calendario (al posto delle iniziali sei), con debutto il 18 e 19 luglio al Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, tappa intermedia il 22 e 23 agosto al Mugello e gran finale ancora sulla pista toscana, il 19 e 20 settembre. Estremamente accattivante la formula che prevede, per tutti campionati inclusi nei week end di coppa, il doppio round, con una gara al sabato, disputata su 7 giri con partenza in modalità quick restart (con il solo meccanico e tempi ridottissimi di preparazione), ed una la domenica, sulla canonica lunghezza di 10 giri. Dunque i titoli 2020 del Trofeo Italiano Amatori saranno assegnati su sei gare, senza scarti. Ma l’intero programma del fine settimana offre ulteriori opportunità ai piloti. Si parte con un turno di prove libere il venerdì mattina, cui seguirà la prima qualifica. La sessione di prove decisiva per la formazione della griglia di partenza si terrà il sabato mattina e poi, come detto, prenderanno il via le gare, su due giornate.

Il trofeo ideato e realizzato appositamente per i non-professionisti (e che si disputa dal 2005), sarà articolato in questa particolarissima stagione su sei raggruppamenti, due per la 600 (Base e Pro) e quattro per la 1000: Base, Avanzata, Superior Cup (che prende il posto della Pro) e Rookie Challenge. A decidere l’assegnazione alle diverse griglie saranno come sempre i tempi sul giro fatti segnare da ciascun pilota, adottati come riferimento oggettivo. In ogni classe si troveranno dunque concorrenti con prestazioni omogenee, a tutto vantaggio dello spettacolo, della sicurezza e della soddisfazione dei partecipanti. Due le novità relative alle categorie, appunto la nuova denominazione della 1000 Pro, che diventa Superior Cup, e la suddivisione degli iscritti all’annunciato Rookie Challenge Pro tra il Rookie Challenge (autentica categoria di ingresso per la 1000) e la 1000 Base.

 

.
.
Top