Stile

Giu 10 USM Haller arreda il ristorante ispirato al film Gravity

Redazione

Il Gravity Restaurant, progettato dallo studio di architettura messicano Chain + Siman, è stato inaugurato a Città del Messico. Il concept progettuale del Gravity Restaurant si basa sulla reinterpretazione del film di fantascienza Gravity, diretto dal regista messicano Alfonso Cuarón. L’aspetto del ristorante, formale, e basato su un’estetica minimalista evocativa del set del film Gravity, mira a creare un’atmosfera introspettiva, simile a quella vissuta dagli astronauti durante le missioni nello spazio. La grande sfida è stata quella di far sentire gli ospiti a proprio agio in un ambiente apparentemente freddo e inospitale, e dove a rimanere impressa nella memoria dei loro ospiti è il senso di leggerezza emanato dagli arredi, i materiali, il layout, l’illuminazione. Nel progetto di interior riveste un ruolo centrale il sistema modulare di arredamento USM Haller i cui moduli, per materiali, configurazione e colore, replicano un’ambientazione spaziale dove la sfera USM è rappresentativa degli astri, dell’universo e della tecnologia.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top